venerdì 14 dicembre 2012

giochi per le vacanze di Natale: il pupazzo...di schiuma!

Neve neve neve! Ne è caduta tanta nella notte!
Ecco, so che mi attirerò i vaffa di alcuni, ma io non vedevo l'ora che iniziasse a nevicare. 
È una scomodità, è una difficoltà, i trasporti, il traffico, dite quel che volete, io annuisco e intanto penso macchisenefrega, basta che nevichi!

I rumori si attutiscono, si sprofonda camminando e lo sforzo trasforma le guance in mele rosse, si gioca fino a non sentir più le dita e si rientra in casa stanchi e soddisfatti, pronti per una cioccolata calda... è stupore infantile, semplice, che non si sofferma su alcun aspetto pratico dell'esistenza, che si occupa solo di incanto e di magia.
Quest'anno poi non vedevo l'ora che nevicasse per costruire un pupazzo di neve: vi ho già raccontato come sia diventato una fissazione del piccoletto, e vorrei mostrargliene uno vero affinchè capisca che non esiste solo il pupazzo di cartapesta o, come nel caso di oggi di...



Ovvero un giochino semplice ma coinvolgente per tutti gli amanti della neve che presto saranno a casa per le lunghissime vacanze di Natale!

Ecco l'occorrente:



E, ovviamente, schiuma da barba, magari avanzata dalla gara delle nuvole...


Si disegnano sulla busta con un pennarello indelebile occhi e bocca e si riempie la busta di plastica con una bella spruzzata di schiuma da barba, attività che fa sentire assolutamente idioti, ma tranquilli, dura un attimo...

E il naso del pupazzo? Qui sta l'inghippo: al posto della carota si ritaglia un triangolo nella spugnetta della cucina e lo si inserisce all'interno della busta (altro momento naif da cui si emerge con mano zozza di schiuma...)

Il naso-carota-spugnetta ondeggerà a destra e sinistra scivolando sulla schiuma e il compito del nostro amante della neve sarà cercare di rimetterlo al suo posto.
Come?



Spingendo su e giù, a destra e sinistra, in cerca della posizione giusta!



Fiiiiu! È fatta!


20 commenti:

  1. WOWOWOWOWOWOWOWOWOW!!!!!finalmente il pacco da 200 cartelline che è pargheggiato sullo saffale trova una ragion d'essere!!!!

    RispondiElimina
  2. non avrei saputo descrivere meglio il mio stato d'animo quando nevica. E che dire del pupazzo ? Sei MITICA. Elisabetta

    RispondiElimina
  3. Sara Milan Fiorenza14 dicembre 2012 10:03

    figherrimoooooooo!sei la numero uno!

    RispondiElimina
  4. ahahahah!!!!! ma come ti vengono certe idee??? proveremo! ;-P

    RispondiElimina
  5. E' bellissimooooo e facilissimoooooo! Ma come ti vengono certe idee geniali?????

    RispondiElimina
  6. stupendo!Io avevo fatto un villaggio di schiuma da barba quest'estate e mi sembrava impossibile riproporlo in casa... la tua idea è geniale!!!

    RispondiElimina
  7. Fantastico! Oggi pomeriggio ci giochiamo! Grazie!

    RispondiElimina
  8. basta, devo proprio comprarla 'sta schiuma da barba!! :-)

    RispondiElimina
  9. Stupendo!!!! Non sai quanto MI DIVERTIRO' a fare questo gioco!

    RispondiElimina
  10. Bella idea! PS a Napoli io la neve non la vedo mai, peró la sogno ogni inverno!

    RispondiElimina
  11. Bellissimaaa ideaaa domani la faccio..ahah fantastico.(anche io la penso come te sulla neve..)

    RispondiElimina
  12. Ma quanto è' carino!!!!!! Come ti e' venuta questa idea?

    Moonlitgirl

    Ps io anche adoro la neve in città!!!!

    RispondiElimina
  13. Daaai che idea!!! ogni tanto vengo a curiosare qui per qualche spunto. Sei un vulcano!!!
    ciaoo

    p.s. poi xò ti cito nei post "vedi sale colorato" ciaoo

    RispondiElimina
  14. Ma che forte questa idea! copiata e fatta per il mio pupo ce ha molto gradito, brava!!!! Ecco qui il report ;-) http://lacasinadiale.blogspot.it/2012/12/pupazzo-di-neve-faidatequando-la-neve.html

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...