venerdì 2 novembre 2012

Quando i bambini si annoiano parte la gara delle nuvole

La mia amica Elisa sostiene di non avere la fantasia per inventare giochini da fare con la sua bimba quando si annoiano chiuse in casa.
La mia amica Elisa ovviamente sbaglia, sia perché sa cucire oggetti meravigliosi dimostrando di avere fantasia a pacchi, sia perché si è inventata un grandioso passatempo adatto sia ai bimbi più piccoli che a quelli un po' più grandi, (ergo perfetto se avete entrambi, così se la sbrigano da soli!)
La mia amica Elisa dichiara di essersi ispirata al temporale nel bicchiere di qualche post fa per mettere a punto una gara mozzafiato (letteralmente) tra nuvole, spinte dal più impetuoso vento di Bora che si ricordi...

Basta ciance! Che abbia inizio...

L'occorrente per organizzare una gara fra nuvole si limita a due soli ingrediente: la schiuma da barba e le cannucce (facoltative!)

Si tira poi fuori la pirofila più grande che avete, quella delle lasagne per dodici, o la bacinella del bucato settimanale, e vi si versa un po' d'acqua (non occorre riempirla, così si diminuisce il rischio di travasi e tracolli, due o tre dita d'acqua sono sufficienti).
Sull'acqua si creano con la schiuma piccole nuvolette fluttuanti, si mettono in fila i concorrenti e gli si dà una sola istruzione...


Vince la nuvoletta che raggiunge per prima l'altro lato del cielo!

A casa mia è finita diversamente... truffaldino come un giocatore di scacchi senza dignità che fa cadere la scacchiera, anche il Puki, sull'orlo della sconfitta, ha gettato lo scompiglio nel gioco, annegando la mia nuvoletta a un millimetro dalla vittoria. 
Tsè, nano poco sportivo...


E per quanto riguarda la mia amica Elisa, io e Puki siamo disponibili a testare ogni altra sua, e vostra, idea di giochini geniali, ma, se siete d'accordo, la prossima volta che lamenta scarsa fantasia la annaffio con l'acqua e la schiuma...

19 commenti:

  1. STUPENDO. Ma quanti giochi divertenti vi inventate tu e la tua amica?! Anche se Topastro è grande voglio provare a giocare anche io!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia! Secondo me più grande è meglio! Puki ogni tanto ciucciava invece di soffiare, ci siamo fatti un sacco di ghignate, ma non escludo che si sia bevuto acqua saponata...
      (guarda che un po' esageravo coi complimenti la scorsa volta, ma un po' no: chiacchierare con te all'inizio del blog mi ha aiutata a capire che tipo di spazio volevo creare... thengiù!!)

      Elimina
    2. ... siamo andati oggi al supermercato e mi sono dimenticata di comprare la schiuma da barba! Ora me la segno su un foglio!
      Che dire? Grazie ancora per i complimenti ma a questo punto devo dirti che il tuo blog mi piace tantissimo, (non sono una che regala complimenti per far felice qualcuno): curato, bellissime immagini e proposte di gioco. Cose semplici ma fatte così bene! Io invece sempre di fretta, foto buie scattate di sera, lavoretti poco rifiniti. Son fatta così :-D
      Insomma: BRAVISSIMA TU!

      Elimina
  2. assolutamente... annaffia annaffia!!!! :-D
    valerio ha appena detto:" che sfortuna, noi non ce l'abbiamo la schiuma da barba"!! (lui è un assiduo ma silenzioso lettore di blog... ma la barba se la fa - troppo raramente - con la macchinetta)... comunque credo che alla prossima spesa una bomboletta cadrà CASUALMENTE nel carrello... :-P

    RispondiElimina
  3. Questo è proprio adatto per la mia "temporalesca" tigrotta di 20 mesi...grazie, ILE

    RispondiElimina
  4. Idea carinissima, alla prossima brutta giornata uggiosa la proveremo anche noi!

    RispondiElimina
  5. Genialee per tenere a bada le mie gemelle in queste lunghissssime giornate!grazie.

    RispondiElimina
  6. A casa nostra finirebbe inevitabilmente con la schiuma in testa a tutte e tre... Che va bene lo stesso!!

    RispondiElimina
  7. Ma che sito geniale!! Complimenti, da oggi hai una nuova fan!! E grazie per le belle idee che sicuramente proverò a realizzare con i miei due bambini Lollo (tre anni e 4 mesi) e Francesco (20 mesi), in età perfettà per tutti i generi di esperimenti che proponi tu!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuti a tutti e tre! Sono decisamente contenta di avere una nuova fan con ben due piccole cavie!
      Fammi sapere se li convinco!

      Elimina
    2. Ciao Giada, provati nel week end l'esperimento del palloncino fantasma che si gonfia con la bottiglia e la tela del ragno!! Entrambi piaciuti tantissimo (ed eravamo noi e altre due bimbe, quindi approvazione doppia!!). Naturalmente i giochi hanno subìto, in corso d'opera, delle personalizzazioni (il palloncino che si gonfiava era una mongolfiera e quello che veniva lanciato sulla tela era la pappa del ragnetto che poi, magicamente, spariva non appena si cambiava stanza, perchè il ragnetto passava e mangiava...!!) ma le tue idee hanno decisamente allietato il nostro pomeriggio domenicale!! Mi sto organizzando per la medusa dentro la bottiglia e ti seguirò per gli addobbi natalizi, COMPLIMENTIIIIIIIIIIIII

      Elimina
    3. ...dimenticavo: ho fatto anche quei deliziosi funghetti caprese ed erano davvero troppo carini e buoni!!

      Elimina
  8. Ecco come far fuori quella bomboletta di schiuma da barba che ristagna nell'armadio da anni!!!! Non vedo l'ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dana, vai e schiuma senza pietà! io invece ho dovuto comprarla, mio marito usa un triste gel pessimo per le nuvolette...

      Elimina
  9. L'abbiamo fatte le gare di nuvole e mi sbagliavo: niente spargimenti di schiuma! Però mi affonda la mia nuvola senza pietà!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;D in amore, in guerra, e durante la gara delle nuvolette è tutto lecito!
      Sono contenta che vi sia piaciuto!! Buona giornata!

      Elimina
  10. Che idea semplice e divertente! Io da piccola, con i miei genitori, facevo la stessa gara ma con le palline da ping pong.

    RispondiElimina
  11. posso dirlo alla francese...genial!!!!!!

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...