lunedì 18 novembre 2013

La pasta da modellare al bicarbonato: mai più senza!


Questa settimana si apre all'insegna di una scoperta clamorosa testata da me e Puki: la pasta da modellare al bicarbonato.
Se la vostra prima reazione a questo annuncio è stata "embè?", ammetto che posso capirvi, la portata della notizia non è forse così sconvolgente, ma sappiate che sono entusiasta per questo esperimento: la pasta al bicarbonato è fantastica e si è immediatamente trasformata nel "mai più senza" delle nostre mattinate casalinghe, per un paio di ottime ragioni che vado a raccontare...



Innanzitutto è bianca, meravigliosamente, impeccabilmente bianca, e liscissima: insomma colore e consistenza sono irresistibili! Poi è facile ed economica, cosa che non guasta. 
Ecco come si fa.

Per prima cosa è stato necessario...


La nostra fonte, geniale, è stata questa
Gli ingredienti sono solo due, e di solito si trovano in alto, nell'armadietto a destra della cucina.





Si uniscono gli ingredienti in un pentolino che si mette sopra al fuoco per qualche minuto, ovvero fino a quando la pasta sarà diventata consistente e inizierà a staccarsi dal fondo del padellino.

A questo punto si lascia raffreddare e si lavora pochi istanti con le dita, prima di iniziare a giocare.

La pasta al bicarbonato è molto morbida, candida... insomma è inevitabile immaginare




E infatti dopo aver trasformato il tavolo in un  paesaggio invernale, fatto a palle di neve (no comment) in cucina, ci siamo lanciati in candide idee dal retrogusto natalizio, che vi racconterò nei prossimi giorni...




Lasciatela all'aria per farla indurire o conservatela in frigo in una bustina di plastica per giocare ancora. Potete anche pitturarla una volta asciutta o aggiungere all'impasto tempere e coloranti alimentari per colorare la pasta fin da subito, (in questo caso una volta asciutti i colori saranno più tenui, quindi dateci dentro, ma l'effetto è, secondo me, molto più naturale e bello)!

Se per caso siete privi di bicarbonato al prossimo giro di spesa al super compratene quantitativi industriali, perché sono moltissimi gli usi geniali che se ne possono fare! 

A me serve soprattutto per creare i colori frizzanti o per gonfiare un fantasma,  ma la mia amica Francesca è una guru dell'argomento e mi ha dimostrato che ci sono mille e più modi per usare questa polverina magica nelle faccende di casa, per saperne di più date un'occhiata qui!

Insomma io sono diventata abbastanza "bicarbonato-dipendente"!
E voi lo usate?


105 commenti:

  1. Nooo ma sei fantastica!!! Io non sono molto per queste cose, sono già molto presa dalla cucina e dalla gestione del blog ma mi sono venute in mente un sacco di cose carine da fare. Grazie per la condivisione. Vengo spesso a trovarti e trovo sempre idee originali e semplici, bravissima!
    a presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica! WOW! Che commento meraviglioso! Grazie!
      Guarda vale la pena anche solo per dei semplici chiudipacco, delle stelline segnaposto, o chiudi tovaglioli! Poi nei prossimi giorni inizio a pensare seriamente al Natale, questa settimana ancora gna fo... Tu come sei messa? Già natalizia?

      Elimina
    2. ciao con cosa posso sostituire la maizena? 1 tazza di farina?
      grazie

      Elimina
    3. Ciao! Ieri ho fatto questa pasta! È riuscita. Solo pensavo di usarla x fare dei chiudipacco per Natale ma stamattina quando ormai la pasta era asciutta ho scoperto che è fragilissima, si sbriciola e riacquista la consistenza polverosa degli ingredienti...c'è modo di renderla resistente? Grazie ciao

      Elimina
  2. Risposte
    1. Devo ancora scoprire per quanti giorni, perché è un esperimento di sabato mattina, appena scopro come sta domani o dopodomani aggiorno!!!

      Elimina
  3. TANTI CONSIGLI...anche per noi mamme...grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, guarda a me ha aperto un mondo! Un mondo eco e poco costoso, quindi un gran bel mondo!

      Elimina
  4. anni fa delle colleghe inglesi mi avevano insegnato un preparato simile, a base però di cremor tartaro, che costa, almeno per quel che ho trovato finora, più del bicarbonato..
    quindi mi sa che passeremo a questa versione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti serve bianca come la neve è perfetta! In effetti anche io mi tengo alla larga da quelle con il cremor tartaro perché miro a soluzioni che bene o male si fanno con le cose di casa, e visto che i dolci da me piacciono poco il cremor tartaro non c'è praticamente mai. E poi coooosta!

      Elimina
  5. Ohhh...stasera si prova! Grazie!
    Qui da noi il bicarbonato si usa per tutto, anche per fare gli acquerelli homemade!
    Se ti interessa li trovi qui:
    http://angyelmade.blogspot.it/2013/10/gli-acquerelli-homemade.html
    Baci
    A

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessa! Grazie! Li avevo provati per le Funky mamas ma ne cerco anche un'altra versione! Vengo a vedere!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Se lasciata all'aria asciuga in qualche ora, se chiusa nel sacchetto e messa in frigo di sicuro regge da sabato ad adesso.... È che l'abbiamo provata sabato mattina e non ho ancora certezze sulla durata! ;) A fine settimana aggiorno il post!

      Elimina
  7. Bella idea! se ci facessi dei decori per l'albero di natale con il mio bimbo, mi sapresti dire se durerebbero nel tempo? grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adriana, sto sperimentando anche io la stessa cosa: io credo proprio di sì! Si secca coma la pasta di sale, ed è abbastanza fragile una volta asciutta, però dura! Specie se la rinforzi passandoci sopra alcuni strati di smalto per unghie trasparente!

      Elimina
  8. Io sto ancora cavalcando l' onda Dell' entusiasmo per il dido' fatto in casa ( con la tua ricetta)! Ci stiamo divertendo un mondo e mi assicura almeno una mezz'oretta di " immobilità" per lo gnomo...ora mi aggiungi quest' altra...che ti devo dire?!mo' procuro il bicarbonato e proviamo anche questa...chi più ne ha più ne metta! Ps. Una volta asciutta quanto può durare?
    Miro'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mirò, non ti illudo: il gioco è simile a quello col didò, però questa ha il vantaggio di essere bianca bianca, e un po' di gioco in simil paesaggio innevato dovrebbe piacere! ;P
      Una volta asciutta dura come la pasta sale ( e se consideri che ho ancora addobbi fatti da me alle medie...) , però basta piegarla e si spezza (quindi nelle mani dei piccoli può durare pochi istanti) .Dura di più se la rinforzi passandoci sopra alcuni strati di smalto per unghie trasparente!

      Elimina
    2. Si rompe meno facilmente con l'aggiunta di un goccio d'olio per il corpo. Provare per credere.

      Elimina
  9. Grazie per aver condiviso con noi questa scoperta: la trovo meravigliosa e la proverò presto con le mie figlie, magari proprio per qualche lavoretto natalizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena, secondo me li chiama proprio: così bianca... bastano davvero una formina da biscotti, un buchino e un nastrino per avere degli addobbi!

      Elimina
    2. si sta raffreddando, ne ho fatta un quintale: obiettivo decorazioni di Natale part 1. Grazie!!

      Elimina
  10. Mi sa che la mia scorta va rimpinguata: ottima questa trovata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisisisi! Guarda, anche per le pulizie! Buono davvero!!

      Elimina
  11. Ma dai, io uso sempre la pasta di mais ma questa è una novità assoluta da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io invece quella non l'ho mai provata... secondo te differenze????

      Elimina
  12. questo impasto non l'ho mai provato ma ccon la maizena feci l'impasto quello che ci vo cottpo pure il vinavil.. ma insomma.. l'odore non mi è piaciuto e dopo averci cotto il vinavil la pentola usata è inutilizzabile.. invece la pasta che proponi tu assolutamente non ti fa buttare la pentola :)))) da provare per appendini di Natale!!! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nono, la pentola si salva! Avevo visto anche quella con il vinavil e meno male che me l'hai detto perché non ci avrei davvero pensato alla pentola!! ARGH!!!!!

      Elimina
  13. Che meraviglia!! Questa la proviamo sicuro!!!

    RispondiElimina
  14. Idea fantastica ! mi vien voglia di provare.... oggi compro il bicarbonato !
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  15. Ho fatto un giro sul tuo blog: è proprio carinissimo e pieno di curiosità !
    Mi sono aggiunta volentieri alle tue followers!
    www,labandedesfaineantes.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma benvenuta a bordo e grazie dei complimenti!!!!

      Elimina
  16. Ma che brava sei!!!!??? In casa nostra il bicarbonato non manca mai, io solitamente la faccio con il cremortartaro , ma questa è davvero da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vedi che sei più avanti tu?Per me il bicarbonato è una scoperta recente!!

      Elimina
  17. Risposte
    1. Sisisisisisi!!!! Alberelli, pupazzi di neve... valanghe che precipitano dalle "montagne"... sisisisisisi!

      Elimina
  18. io uso il bicarbonato proprio nelle pulizie ma questa idea è una genialata, soprattutto per far divertire le mie bimbe!!!! La farò sicuramente, grazie! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dony, vorrei dire che così loro giocano e tu pulisci tranquilla con un solo ingrediente, ma preferisco pensare che loro giocano e tu metti lo smalto... :))))

      Elimina
  19. Appena preparato x le mie bimbe....ma fino a quando non si svegliano....ci gioco io! È favoloso! Grazie x la dritta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehehe, conosco quella sensazione!! :))) Grazie per essere tornata a raccontarmelo! Son soddisfazioni!!!!

      Elimina
  20. Mia madre dipende dal bicarbonato per qualsiasi cosa (a volta mi chiedo se non sia invece droga...!) e sostiene sia l'unica soluzione per un sacco di problemi dall'argento al calcare. Quando le dico che ci può fare anche un pongo per i nipotini la rendo una donna completa!!!!!!! grazie delle tue dritte sempre ottime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah!! mi ha fatto tanto ridere l'immagine di tua madre bicarbonato-dipendente!!! Fammi sapere come si trova ora che il suo dominio sul mondo di bicarbonato è completo!! :)

      Elimina
  21. MA PERCHE' NON MI E'VENUTA? Ho semplicemnete dimezzato le dosi ed aggiunto nell' "impasto" che cuoceva un pò di colore acrilico rosso.....Sigh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi viene in mente solo che il colore ha impedito a bicarbonato e maizena di rassodarsi: se hai voglia di riprovare aggiungilo dopo, cioè quando la pasta è pronta e raffreddata, appena prima di iniziare a fare forme e formine!

      Elimina
    2. grazie giada. proverò a fare come suggerisci tu.
      A presto

      Elimina
  22. Ciao
    leggo sempre queste meravigliose idee, e resto sempre colpito da tanta fantasia, COMPLIMENTI!
    Ho pero' una domanda che volevo farti da un po di tempo,( diciamo dal dido' senza cottura) ma per tazza cosa si intende ? scusa, quasi mi vergogno a chiederlo , ma in questi lavoretti sono proprio un inetto...
    Domenica ho provato la corsa delle nuvole, dalla cannuccia e' uscito di tutto tranne il fiato per farle correre!!!! quindi? macchinine e che p...e!

    di nuovo complimenti

    Roberto

    RispondiElimina
  23. Fantastica! L'ho provata subito questa mattina, con dosi ridotte perchè avevo quasi finito il bibarbonato. Il piccolo ciclone ci ha giucato per quasi 45 minuti, stando seduto sul seggiolone, e alla fine l'abbiamo messa in un contenitore in frigorifero, così vedremo domani mattina come sarà la consistenza. Inoltre è la prima volta che invece di mangiarsela la utilizza veramente, tranne qualche piccolo assaggio. Probabilmente ha le pupille gustative sballate, ma anche la pasta sale con un kilo di sale se la mangia come se fosse una prelibatezza, non puoi allontanarti un attimo che parte subito il morso. -.-''

    RispondiElimina
  24. Appena provata :)
    Velocissima da fare, morbida e candida...alla signorina è piaciuta assai!
    Qui il bicarbonato non manca mai e questa ricetta ci voleva proprio, grazie!!!

    RispondiElimina
  25. L'ho fatta ieri sera e oggi abbiamo fatto qualche decorazione x l'albero con le formine. E' bellissima, ma si sbriciola molto. Spero che si secchi bene restando bianca... Comunque grazie e complimenti x la tua fantasia visto che è la prima v. Che ti scrivo

    RispondiElimina
  26. L'abbiamo appena preparata. Messaggio di Superboy: "Fichissimaaaaaaa! Sembra un BLOB di quelli informi, ce l'hai presente?". Preciso a quanti stessero leggendo ora che il mio OMO ha 9 anni e mezzo abbondanti. Il target di Giada è infinitohhhh!!! Fichissima sul serio, io sto piangendo di gioia (io rientro nel target 0-3 anni).

    RispondiElimina
  27. lo sapevoooooooooooooo! Sapevo che avrei trovato la dritta giusta per la mia domenica! Mito amoti

    RispondiElimina
  28. Fatto! L'ho provata qualche giorno fà. Ho aggiunto prima della cottura una fialetta di colorante alimentare verde ed è venuta benissimo. era talmente bella da manipolare che ho chiamato a raccolta anche mio marito. "corri vieni a vedere" gli ho detto. La più contenta era la mia bimba che in pochi minuti ha ottenuto del "didò fatto in casa". Ci abbiamo fatto anche delle decorazioni natalizie e dopo che è asciugato l'abbiamo decorato con i brallantini! Spettacolo! Grazie per condividere con noi le tue idee.

    RispondiElimina
  29. mammadiAngelica26 novembre 2013 15:59

    ...mostrargli che è già tutto lì nella sua testolina...parole bellissime Giada,che condivido appieno e cerco anche io di trasmettere alla mia pupa di16mesi! Hai idee bellissime che copierò sia a casa che nella scuola materna dove lavoro!ciao!

    RispondiElimina
  30. Noi l'abbiamo provata ed è veramente bella, abbiamo fatto palline e animaletti con le formine Ikea, ma seccando si sono tutte crepare!!! Sono rimasta male, volevo appenderle all'albero...Comunque complimenti x la fantasia!!!nik

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace molto, a me non è successo, sono rimaste lisce lisce… io le ho lasciate asciugare all'aria, non sul termosifone o forno… tu? È davvero l'unica cosa che mi viene in mente...

      Elimina
    2. Forse hai ragione, non ci avevo pensato, ma era un po vicino al termosifone.ahahaj adesso ho la scusa x riprovare!!!nik

      Elimina
  31. ciao Giada!volevo chiederti cosa si intende per tazza ....perchè se le dosi non sono giuste l'impasto non viene e si sbriciola!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esperimento non riuscito, cosa avrò sbagliato?

      Elimina
  32. Ciao Simona!
    Sai come funziona per la torta allo yogurt in cui si usa il vasetto come misurino?
    Intendo la stessa cosa, quindi la tazza non è una "cupa" americana da adattare, ma proprio una tazza, quella della colazione: è una misura per fare il composto anche senza bilancia e significa proprio prendere la propria tazza, o bicchiere, riempirrli all'orlo o a metà e mantenerelo le proporzioni. Sono riuscita a spiegarmi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao
      Avevo scritto piu' sopra del problema tazza ,poi ho provato a fare come hai consigliato a Simona ed e' riuscita stupendamente, un trionfo di stelle, abeti e cuori! e (per ora) non si e' crepata!
      adesso provo a fare il pupazzo di neve con carta velina e palloncini!

      Grazie e buona giornata

      Roberto & family

      Elimina
  33. Scopro solo ora questo meraviglioso blog, perchè ero alla ricerca della pasta col bicarbonato per le decorazioni di Natale. Avevo un'altra ricetta e il risultato è stato una pasta dura come un sasso che si sgretolava al guardarla. Proverò subito seguendo i tuoi suggerimenti. Grazie mille.
    A presto.
    Marianna

    RispondiElimina
  34. Ciao
    Sono la mamma di un bimbo di 5 mesi e 1 settimana....ma anche zia di un bimbo di 4 anni e mezzo e una bimba di quasi 3 mesi. Devo dire che non riesco a fermarmi nel guardare i vari tuoi post e (so)rido da sola immaginandomi varie scene, anche se dovrei andare a nanna (noi mamme alle prime armi sempre con grosso bisogno di recupero sonno). Poi è imposibile visto anche i ben documentati esempi.
    Per adesso ho raccomandato il tuo blog a mia sorella per il suo piccolo grande uomo che non trova pace quando piove :) se no a volte tormentando la sorellina. E per quanto riguarda noi, anche se ancora piccolini, mamma (io) ha salvato il blog e facciamo tesoro dei articoli del tuo blog.
    Brava e complimenti!
    Miha e Bruno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao e benvenuta!!!!!! Sono proprio contenta di saperti sorridente davanti a questo schermo!!
      Spero tanto che in futuro ci si possa fare compagnia durante le domeniche piovose! E adesso fila a dormire, che devi recuperare il sonno perduto!!!! :)))))
      A presto!

      Elimina
    2. oggi abbiamo fatto la prova.un successoneeee! https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/995233_10202841289896478_201205306_n.jpg
      grazie giada!

      Elimina
  35. bellissima questa pasta, ma una vola asciugata, si restringe molto? e poi è resistente agli uti e all'acqua? vorrei realizzare dei ricordini per la festa di compleanno di mio figlio. grazie.

    RispondiElimina
  36. Ciao mi chiamo Gabriella,
    mi sono entusiasmata anche io leggendo di questa pasta, l'ho provata subito seguendo scrupolosamente la ricetta, risultato splendido all'inizio, pessimo dopo. I miei pupazzi di neve sono totalmente crepati, non è rimasto nulla dello splendido liscio iniziale. Ho rifatto la ricetta aggiungendo olio, stessa resa. Hai consigli in proposito?
    Grazie

    RispondiElimina
  37. Scusa, sempre Gabriella, i pupazzi di neve sono asciugati all'aria lontano da fonti di calore, ho letto di qualcun altro che ha avuto lo stesso inconveniente....fatemi sapere.
    Complimenti per il tuo blog, davvero interessante.

    RispondiElimina
  38. ciao bellissima questa cosa! ho appena fatto la pasta e' venuta benissimo adesso devo vedere se mi e' comoda per fare dei pupazzi per la comunione di mia figlia perche' e' molto morbida non so se riesco a modellare i visi!!!la pasta di mais di solito uso ed e' un pochino piu' dura!!cmq per far giocare i bimbi o per lavori meno tecnici e' una figata brava grazieeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  39. ho provato a modellarla!si modella bene ma ha un difetto quando asciuga si formano le crepe!!! mannaggia per i visi non va bene!!! grazie ancora

    RispondiElimina
  40. ma che tu sappia c'e un modo per non far fare le crepe???? se aggiungo un po' di vinavil quando la cuocio? perche' mannaggia mi piace proprio la consistenza!!!grazie aspetto tua risposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefy, arrivo molto in ritardo, lo so, ho visto ora il tuo commento, figurati... A me non si è mai crepata, ma un'amica ha provato ad aggiungere un po' di vinavil per aumentare la resistenza e si è trovata bene!

      Elimina
  41. Ciao da Carla. Bellissima idea, anche per modellarla poi con gli stampi di silicone senza sacrificarli a gessi & co. Una signora mi aveva dato una ricetta simile ma con proporzioni inverse: 2 tazze di maizena e 1 di bicarbonato. Si è sbagliata lei o può funzionare lo stesso? Grazie

    RispondiElimina
  42. Ciao Giada, ho condiviso il link di questa tua ricetta nel mio post di oggi.
    Spero non ti dispiaccia. =)
    Dani

    RispondiElimina
  43. Grazie a Daniela di Decoriciclo ti ho conosciuta con questa pasta modellabile veramente invitante, sopratutto sotto al periodo natalizio!
    Mi sono iscritta come follower , mi piace da matti il tuo blog!
    Un saluto
    Roby

    RispondiElimina
  44. Bellissimo!
    Non la conoscevo proprio, ho visto anch'io il link su Decoriciclo e sono venuta subito a sbirciare.
    Grazie dell'idea, oggi ho comprato il bicarbonato.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  45. Non ci credo...sono capitata quasi per caso su questo blog perché cercavo la ricetta della pasta di bicarbonato per le mie creazioni e mi sono imbattuta nell'autrice di alcuni dei libri che ho acquistato per i miei figli, nipoti, amichetti etc... che coincidenza!!! Complimenti per Alex e Penny che sono veramente ben fatti: belle illustrazioni, storie divertenti ed educative, tante idee originali, insomma: BELLISSIMI!!! Anche questo Natale ne ho acquistati per regalarli.... Ora che ti ho scoperto ti seguirò volentieri. BUON ANNO e a presto.
    Sandra di Ekletic Jewels

    RispondiElimina
  46. Risposte
    1. Fantastico, da provare assolutamente!
      Il bicarbonato l'ho "scoperto" in gravidanza e ormai è un "must have", ma questa proprio mi mancava!
      Grazie della ricetta!

      Elimina
  47. Finalmente l'ho fatta!! Wow, una consistenza fantastica!! Grazie per la ricetta! ���� SimonaD

    RispondiElimina
  48. Se non ho in casa la maizena con cosa posso sostituirla?

    RispondiElimina
  49. Se cerchi un prodotto eccezionale... devi andare in un posto eccezionale. Scopri padella per crepes 19 cm. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2ODc2OTk5MywxMDAwMDAyLHBhZGVsbGEtcGVyLWNyZXBlcy0xOS1jbS5odG1sLDIwMTYwODE0LG9r

    RispondiElimina
  50. Quando non sai cosa scegliere... compra il meglio e non te ne pentirai. Scopri bracciale per iphone . Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ3MzcxMjU1NywwMTAwMDAxMixicmFjY2lhbGUtcGVyLWlwaG9uZS5odG1sLDIwMTYxMDEwLG9r

    RispondiElimina
  51. Ciao rAgazze ho fatto proprio ieri questa così bella palla di neve al bicarbonato!! È bella liscia e perlescente... ho fatto anche Già dei primi appendini natalizi però mi si sono crepati perché ?? Quasi tutti...si ritirano cm dire :(

    RispondiElimina
  52. Ciao rAgazze ho fatto proprio ieri questa così bella palla di neve al bicarbonato!! È bella liscia e perlescente... ho fatto anche Già dei primi appendini natalizi però mi si sono crepati perché ?? Quasi tutti...si ritirano cm dire :(

    RispondiElimina
  53. Quando non sai cosa scegliere... compra il meglio e non te ne pentirai. Scopri bracciale per iphone . Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ3Njg2Mzg3MCwwMTAwMDA0OCxicmFjY2lhbGUtcGVyLWlwaG9uZS03MTcxLmh0bWwsMjAxNjExMTYsb2s=

    RispondiElimina
  54. Ma solo io per ben 2 volte ho fatto l'errore di mettere 1 tazza e 1/2 come c'è scritto? E infatti non viene...ne ho messa metà e va meglio...mah...

    RispondiElimina
  55. Thanks for sharing your info. I really appreciate your efforts and I will be waiting for your further write.
    Thanks for sharing !
    five night at freddys 2 | five night at freddys 4 |
    2048 game online| fireboy and watergirl | tanki online 3

    RispondiElimina
  56. Really like your blog content the way you put up the things. I’ve read the topic with great interest and definitely will stick your blog routinely for other great posts.

    RispondiElimina
  57. Si sbriciola subito una volta secca io ci ho aggiunto la colla

    RispondiElimina
  58. Ciao e complimenti per l'articolo, ti volevo chiedere una cosa: io dovrei realizzare un oggetto scenico( un posacenere) che dovrà poi essere rotto in testa ad un attore, la pasta al bicabonato, opportunamente colorata, può essere adatta?
    Grazie.

    RispondiElimina
  59. Gejala awal pada penyakit gonore ini biasanya muncul sekitar tujuh sampai dua puluh satu hari setelah seorang wanita terinfeksi. Penyakit ini merupakan salah satu penyakit berbahaya jika tidak diobati dengan cepat. Maka ketika anda sudah mulai mengalami gejala pada penyakit kelamin yang menular ini maka anda harus segera mengobatinya dengan cepat dan tepat. Agar tidak terjadi gejala lainnya yang menimbulkan banyak efek tertentu akibat penyakit kelamin yang menular ini. kunjungi halaman web bagaimana mengatasi penyakit sipilis..? selengkapnya silahkan Cari Obat Penyakit Gonore
    Olahraga berjalan juga merupakan salah satu jenis olahraga yang dapat mencegah atau pun menyembuhkan ambeien. Dengan banyak berjalan minimal kita bisa menggerakan badan dan beberapa otot yang dirasa tegang. Lalu, anda juga bisa mengurangi waktu nongkrong di WC yang biasanya dilakukan sehari-hari. Karena hal tersebut merupakan salah satu pemicu terjadinya ambeien dan agar penderita bisa menghindari akibat ambeien yang mungkin berbahaya. Mengobati Ambeien Tanpa Operasi bagaimana mengatasi penyakit ambeien..? selengkapnya silahkan Info selengkapnya
    Dan pengobatan alternative yang bisa menjadi pilihan jika anda rasa pengobatan medis melalui operasi ini dirasa kurang efektif dan tidak mampu untuk melakukanya dari segi ekonomi adalah pengobatan herbal. Obat herbal ini terbuat dari bahan alami sehingga diyakini lebih aman akan efek samping juga, tapi yang lebih penting dari itu semua adalah pengobatan apapun yang anda coba harus benar-benar efektif untuk menyembuhkan, secara khusus dalam artikel ini penyakit yang dimaksudkan adalah wasir. Pengobatan Ambeien Stadium 4 Sudah Ada Benjolan tentang penyakit ambeien secara detail silahkan Info selengkapnya
    Secara lebih spesifik lagi dikatakan bahwa penyakit ini disebabkan oleh penderita yang terlalu lama duduk sehingga menyebabkan ketegangan, atau bisa juga karena wanita yang sedang dalam keadaan hamil sehingga mengakibatkan adanya tekanan dalam rahim yang semakin membesar. ciri ciri wasir stadium 3 tentang penyakit Ambeien secara detail silahkan kunjungi website

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...