lunedì 17 giugno 2013

giochi fai-da-te: la tavoletta dell'equilibrista

Prendi un marito amante dei giochi semplici semplici, tenuti insieme con due chiodi, un po' di colla e qualche colorita imprecazione per la scheggia che si è infilato nel pollice.
Aggiungi un'idea, vista chissà dove e chissà quando, che ti piace tanto perché è divertente, ma anche utile per la motricità del biondo treenne.
Mescola con cura un pizzico di scetticismo sulla sua capacità di riprodurla e dopo un paio d'ore avrai...



Ovvero il gioco fai-da-te che desideravo tanto, perché l'equilibrio di Puki non è pervenuto: come sua madre (e sua madre prima di lei), è praticamente sempre a terra, tanto vale cercare di combattere questa evidente falla genetica con un gioco e una risata!
Come si diceva, è necessario per prima cosa fare leva sulla vanità maschile del geniale costruttore di giochi e giocattoli: l'uomo che aveva creato la cucinetta, che aveva realizzato la tavoletta multi-attività, non ha resistito!

Ha recuperato una tavola di legno lunga circa 30 centimetri, da un'altra asse ha segato via lo spigolo, per ottenere una piccola forma triangolare.


 Così, semplicemente, il Vet ha realizzato la Balance Board che volevo.

Non restava che verificarne il funzionamento con il proprietario dei pericolosi piedi tondi...


Passata l'iniziale circospezione...


Funziona!!

E piace tanto che il piccolo equilibrista diventa nel giro di pochi giorni abilissimo e dovremo presto cambiare il triangolino originale, alto 3/4 centimetri, con una versione più grande, per aumentare un po' la difficoltà, visto che ormai Puki ci salta su in corsa, sculetta un po' e ne scende con un grande balzo!

L'unica cosa che lo blocca è quel sospetto, quello che ormai occupa la sua mente tutto il giorno, e che talvolta lo fa fermare incerto, aggredito dall'improvviso bisogno di controllare se...



 ... vi sia lo zozzo fra le dita dei piedi!



29 commenti:

  1. Bel post, belle foto e la conclusione mi ha fatto ridere!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehe, Marzia, pure a me! Grazie!

      Elimina
  2. Mi sa che servirà anche a noi la tavoletta dell'equilibrista...metto al lavoro il papà!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, è davvero un attimo, due colpetti di seghetto! Prova!

      Elimina
  3. io ho provato a salirci su una tavoletta del genere alla scuola di Circo con risultati da portatrice sana di artrite.
    Anche la mia piccola è ossessionata dalla spazzatura nei piedi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasciamo stare... ma sai che adesso soffro di vertigini sull'altalena?? Sull'altalena!!! Cielo...

      E le "trettule", come le chiama un buon piemontese, sono l'ossessione dell'estate 2013! ;D È cominciata quando gliele ho mostrate per convincerlo a smetterla di urlare e lasciarsi lavare i piedi... forse ho fatto male! ;D

      Elimina
  4. Da mamma-fisioterapista...bellissima!!! Pe aumentare la difficoltà ti suggerirei di tagliare in 2 parte non uguali una sfera di legno ( come fare non saprei dirti di preciso ma sono sicura che l'uomo di casa saprà) e di usarne la parte più piccola (quella grande è moooooolto più difficile) ... divertimento super assicurato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara!! Grazie mille! Proveremo di sicuro! Ma che soddisfazione sapere che l'abbiamo imbroccata!
      Ti faccio sapere appena riesco a trovare la sfera di legno da tagliare!

      Elimina
  5. Avrei qualche bambino grande a cui consigliarla... Hihihi...
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EccomI! Sono io! Piedi tondi sempre avuti, ormai ho la cicatrice sulle ginocchia da quanto le ho sbucciate... Tu come sei messa?

      Elimina
  6. ahaha, bellissimo finale e bellissimo post!ci credo che si diverte su quella tavoletta... a volte le cosepiù semplici sono le più divertenti!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente, guarda: più gli complico la vita e meno si diverte! Mentre con le cosette da due minuti in genere ci prendiamo abbastanza! Questa è stata davvero una idea che ha funzionato!
      Un abbraccio!

      Elimina
  7. Bella idea!!!
    Anch'io sono un caso di "equilibrio non pervenuto", magari mi avrebbe fatto bene un gioco così da piccola! ;)
    Buon divertimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehehe, l'ho pensato anch'io! Chissà se mi avrebbe salvato un po' di cadute spettacolari?

      Elimina
  8. ahahaah!!! che figlio igienista che ti ritrovi!! io oggi ho beccato il mio a ingoiarsi una manciata di sabbia, come faceva due anni fa! :-O
    comunque la tavoletta è uno schianto e appena torniamo a casa la proveremo... ma, secondo il falegname di casa, si può renderla ancora più instabile con qualcosa di più pericolante, sotto? tipo una mezza sfera di legno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisisisis! Sali un paio di commenti: una mamma fisioterapista suggerisce una mezza sfera di legno, ma non tagliata esattamente a metà, sennò è troppo difficile! Fammi sapere! E sull'igiene... lassamo stà! Io non so da dove arriva l'ansia igienista... ma ogni tanto gli prende. Magari è sporco lurido dalla testa ai piedi, ma se cade una gocciolina di gelato su una mano sclera... Bah! Rientra tutto nella stranezza dei dueeenni da cui spero uscirà di punto in bianco al compleanno! ;))))

      Elimina
  9. Anche riuscire a incollare un tubo di legno o di cartone molto robusto fissandolo in una scanalatura fatta alla tavoletta potrebbe essere un modo per migliorarne l'efficacia... by altra mamma superfisioterapista :) ciaociao

    RispondiElimina
  10. Dolcina :)
    www.romawebfest.it

    RispondiElimina
  11. bellissimo!!! lo zozzo tra le dita dei piedi è la frase più dolce!! noi abbiamo costruito tempo fa la rocking board, un pò piu complessa ma con la simile caratteristica di sviluppare l'equilibrio, usata spesso anche come dondolino
    un abbraccio
    mi permetto di lasciarti il link :)

    http://esterdaphne.blogspot.it/2013/02/felicita-km-zero.html

    RispondiElimina
  12. Idea semplice, divertente e aggiungerei anche utile.
    Complimenti per l'intero blog,
    da una irriducibile appassionata di riciclo creativo :-)

    RispondiElimina
  13. Complimenti! Idee semplici, accativanti, facilmente realizzabili. Piacciono davvero!
    Brava!

    RispondiElimina
  14. Acquisto Importo 201-299 euro: 5% di sconto
    Acquisto Importo 301-399 Euro: sconto del 7%,
    Acquisto Importo 401-499 euro: 9% di sconto,
    Acquisto Importo 501-2000 Euro: sconto del 12%.
    wholesale flags,
    Atlanta Falcons flags,
    Baltimore Ravens flags usa,
    Buffalo Bills flags,
    anna maglie italia,
    maglia serie a 2017,
    maglia AC milan 2017

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...