lunedì 18 febbraio 2013

La cucina giocattolo "Ikea hacker"

"Nano, basta adesso giocare con la cucinetta, dai, andiamo!" 
Come da copione, il biondino impegnato a spadellare un porro di feltro ha grugnito e continuato imperterrito il gioco. 
Ma questa volta avevo fretta, non solo perché ero nel bel mezzo di un giretto all'Ikea mentre si avvicinava il temibile sabato pomeriggio: io volevo evitare che la passione di Puki fosse notata da lui, l'homo bricologicus, il devoto del fai-da-te, il paladino di dremel e cacciavite... suo padre.

E infatti... "Guarda come si diverte, ma perché non gli costruiamo una cucinetta giocattolo?" 
"Perché ora che è pronta lui va a masterchef, amore, ci vuole tempo libero, e tu non conosci nemmeno più il significato di questa bizzarra espressione... dai, ce ne sono di bellissime, in legno, in cartone..." 
"Figurati, gliela faccio io, ci vogliono dieci minuti!"
"Tsè tsè!"

E fu così che nacque la cucinetta giocattolo realizzata hackerando un comodino Ikea (che già che eravamo lì...)



Il progetto, che si è confrontato con i ritmi della mia famiglia, ha richiesto all'incirca 5 mesi di lavorazione, come un grattacielo di Dubai praticamente, ma il folle bricoleur garantisce che è una idea semplice, e in teoria anche veloce da realizzare, perché richiede di personalizzare a piacere una base già pronta.

La parte da leone la fa infatti un comodino Ikea: l'essenziale RAST, che si presta sia a una veloce modifica, sia a una totale rivoluzione, come quella in cui si è buttato a capofitto il Vet.


Con l'aiuto delle complici menti criminali di una coppia di amici, ha avuto inizio la faraonica progettazione: una tavoletta di legno avrebbe diviso in due il comodino, per ricavare un vano contenitore chiuso da una tenda e un indispensabile forno, chiuso dalla sua porta.  
Una seconda tavola di legno avrebbe fatto da spalliera, per evitare che l'entusiasmo gastronomico del nano potesse contagiare il muro.



Ecco, ve lo indico: questo è l'esatto momento in cui il progetto ha smesso di ambire al ruolo di regalo di Natale per trasformarsi in sorpresa di Buon-Non-Compleanno-da-consegnare-in-data-imprecisata.
Ma il Vet non si arrende, e la fase 3 si apre con un paio di trovate secondo me geniali!




Il progetto è concluso, ma il costruttore ci ha innegabilmente preso gusto e vuole stravincere: una breve vacanza è l'occasione ideale per completare la cucina con l'ultimo tocco di classe... la macchinetta del caffé!



Lo confesso, con la macchinetta del caffè mi ha definitivamente conquistato, ma ero già piacevolmente sorpresa dall'effetto finale della nostra cucinina fai-da-te, niente male!
Certo, ora ho un piano cottura da ripulire in più e mi preoccupa il sopraggiungere di una nuova passione di Puki: il taglio dei capelli. Ci toccherà hackerare una abat-jour per ricavare un casco da parrucchiere??

Ci penseremo domani, per ora...


 







41 commenti:

  1. I miei complimenti allo staff di bricoleur! Avete fatto un lavoro eccezionale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena, grazie!
      Fatto tutto lui, io ho aggiunto solo finestrella, stoffa e piantina... MA il Vet è così, quando gli prendono i 5 minuti da falegname tira fuori delle cose secondo me fantastiche, devo trovare il modo di sfruttare per i miei fini questa passione! ;D

      Elimina
  2. Ma è geniale!!! Anche io la voglio! Ma come ha fatto quel taglio perfettamente tondo per la bacinella/lavandino?
    Complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michela, mi informo! Credo con il dremel ma non vorrei dire una boiata. Chiedo e riferisco!

      Elimina
    2. Naaaa... Volgare seghetto alternativo e mano chirurgica!

      Elimina
    3. Grazie dell'infomazione e compliemnti per la precisione!!!

      Elimina
  3. ahah....ma abbiamo sposato lo stesso uomo o comunque due che si somigliano parecchio??? perchè anche noi abbiamo appena finito la nostra seconda cucinetta, anche noi divisa in due per separare forno e lavandino, anche noi con una bacinella come lavandino (ma i cd per il fornello - che avevo visto anche io da qualche parte - non me li ha voluti mettere, concludendo la discussione con un definitivo "se li vuoi fattela da te!"). solo che noi abbiamo hackerato una scatola di cartone. e non abbiamo fatto la macchinetta del caffè, che qui da noi è qualcosa di pressochè sconosciuto e riservato agli ospiti.
    la fetta di groviera è geniale, ora la faccio anche io!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cucinette separate alla nascita!!!
      Anche il mio ha digerito maluccio i cd per fornello... ma perché???
      La fetta di groviera è colpa della Pimpa e del suo sciocco amico topo Lino che ci ha fatto scoprire il formaggio coi buchi. Nulla di grave, non fosse che Puki vuole mangiare i buchi...
      Allora aspetto le foto!

      Elimina
  4. per tre volte mi si è cancellato il commento ma questa volta ce la faccio....
    io il mio bricoleur l'ho braccato, distolto, ingannato e....
    l'ho comprata io la cucinetta ikea prima ancora che facesse ah!

    adesso è lì che progetta una casetta di legno da fare in giardino con angolo cucina e angolo notte, scivolo, altalena e scalette.... semmai mi ci trasferisco io!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaia, ce l'hai fatta! Come cancellato? Perché?? Colpa di blogger? SGRUNT!

      LA tua è esattamente la strategia che avrei adottato io: la cucinetta ikea è slpendida, diciamolo, e tra una cosa e l'altra credo sarebbe costata uguale... ok, vuoi mettere la soddisfazione, e soprattutto adesso che Puki capisce è molto bello che abbia seguito la costruzione, ma i tempi del bricoleur sono sempre tosti!
      La casetta in giardino è lo stesso progetto su cui sta meditando il mio!! Sta studiando una versione palafitta... Li mettiamo in contatto?

      Elimina
  5. Finché non ho visto la macchinetta del caffè stavo per dirvi che la stessa ikea vende cucinette (prodotte hackerando i comodini forse)... Ma vista quella taccio e scatta l'applauso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E lo so!! E a me piace un casino la cucinetta Ikea, non mi sarebbe spiaciuto affatto portarmela a casa... ma all'l'istinto del falegname non si comanda!
      E la macchinetta del caffè è stata davvero la sorpresona con cui mi ha fregato e ha messo a tacere i miei commenti acidi sulla lentezza della realizzazione...

      Elimina
    2. adesso mi vanto con la mia macchinetta del caffè!
      http://gfamily-life.blogspot.it/2013/01/una-cucina-accessoriata.html

      Elimina
    3. E fai bene!! È spettacolare! La faccio vedere al Vet, che ha più la passione del legno che del cartone, ma non potrà negare che sia splendida!!

      Elimina
  6. fichissima!!!!! Unica "critica": il forno che si apre come un vero forno! Già perchè la cucinetta ikea ha il presunto forno che si apre come un'antina al che io mi sono chiesta: ma perchèèèèèèè? Ho così scritto all'ikea che mi ha messo in contatto con il designer produttore di questa cucinetta (o quantomeno uno che si è firmato a suo nome) che mi ha spiegato (in inglese e non in svedese, meno male ;-) ) che il motivo è che essendo ad un altezza bassa il bimbo potrebbe salire sull'antina (come si nota anche nella tua foto in effetti non è difficile che ad un bimbo venga in mente di farlo) e così facendo potrebbe ribaltare l'intera cucinetta o comunque cadere e farsi male. Quindi questo è il motivo per cui il loro forno si apre come un'antina (o come un forno a microonde). Ma non dirlo al Vet che poi ci rimane male ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra: confermo quello che sostiene il designer: Puki ci è salito un sacco di volte!
      Però per fortuna la cucinetta non si ribalta perché l'anta tocca terra quindi non riesce a fare alcuna leva, né il nano cade, ma il marito si agita lo stesso perché gli rovina le cerniere.

      Io non glielo dico, però credo anche io che sarebbe stato più pratico farla aprire diversamente...

      Elimina
  7. cioè veramente complimenti è proprio bella! Noi ci siamo subito arresi al progetto a alla fine ce la siamo comprata la nostra cucinetta ikea ma la vstra è veramente originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefy, grazie! Capisco la resa: io mi sarei arresa appena pronunciate le parole "gli costruiamo..."
      Però avevo Vet e amici convintissimi, e avevano ragione! Non credo si sia risparmiato un solo euro, ma alla fine è venuta bene, e il bimbo è contento del suo gioco! (Parlo di mio marito ovviamente... ;D)

      Elimina
  8. geniale e FANTASTICA!!! Che grandissima soddisfazione... ci è voluto del tempo certo, ma la trovo un'idea da urloooo!! :)

    RispondiElimina
  9. ma non è che le fa anche in formato adulti????? Fantastica, complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela grazie! Non dirlo troppo forte, ti prego! Potrebbe seriamente valutare l'opzione!! ;D

      Elimina
  10. Che carina! Vendete il brevetto all'Ikea!!!

    RispondiElimina
  11. No va beh, il Vet è il n.1!!!
    La macchinetta del caffè è un colpo da maestro, bellissima!!!!
    I miei complimenti!!!

    RispondiElimina
  12. vista più da vicino è ancora più fantastica, l'idea dei cd è geniale... Sara

    RispondiElimina
  13. Uffa, ma dove si comprano questi mariti aspiranti designer dell'IKEA? Il mio è assoluto sostenitore dell'outsourcing... "perché fare tu quando puoi pagare perché facciano altri?!?" uff... io guardo ammirata e un po' invidiosa il risultato di cotanta iniziativa!
    Ma appena la mia Polpetta cresce, un blitz all'IKEA per recuperare un comodino da trasformare non me lo toglie nessuno!!! (nel caso i vostri mariti si possono noleggiare per il montaggio?):)

    RispondiElimina
  14. Davvero Fantastica! A Ginevra piacerebbe sicuramente di più l'anta a ribalta... sono mesi che mi chiede perchè il suo forno si apre come una porta!

    RispondiElimina
  15. Ma è stupenda!!Dal momento che sto ancora aspettando che mio marito metta due mensole di compensato in una panca trasformata in mini dispensa (lo spazio non è mai abbastanza anche nelle cucine gioco ;-)) mi viene solo da ringraziare chi ci ha regalato la cucina IKEA già fatta!

    RispondiElimina
  16. Beeeella!!! E' troppo carina!!

    RispondiElimina
  17. Genial!!! Copiatissima possiamo?...anche xche la cucinetta ikea costa un botto e nn ha niente da invidiare a questaaaaa! I miei complimenti...

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia! La voglio anche io una cucina così!!!!!!

    RispondiElimina
  19. ok per fortuna il mio non frequenta i blog senno inizia.."vedi te lo dico sempre che la possiamo fare noi...". perchè lui ci avrebbe messo 5 anni altro che 5 mesi! bravi, il Vet e tu che gli lasci fare. Eliabetta

    RispondiElimina
  20. io ho un ripiano in attesa da due anni, forse è anche scaduto.
    Mamma-Giada, adesso devi inventare un po' di verdurine, frutta e altri cibi da cucinare.
    (il casco da parrucchiere è bellissimo! per esperienza ti suggerisco di ignorare totalmente l'esistenza dei bigodini, fidati!)

    RispondiElimina
  21. bellissima! e come sempre è anche divertente leggerti!
    alla prossima!

    RispondiElimina
  22. E' bellissima!
    sai che anche io (ehm...in realtà il Nonno) l'ho fatta proprio a partire da quel comodino?!?

    RispondiElimina
  23. La cosa bella di alcuni mobili Ikea è che costano abbastanza poco da provare ad hackerarli... Che gioco meraviglioso é? Bravissimi!!!!!!!!
    E comunque sento un profumino di porro che arriva fin qui! Complimenti al cuoco!
    Paola

    RispondiElimina
  24. Ah beh beh!!! Urca! Porca paletta! Uè la peppa! ... ho finito le esclamazioni!
    ;-)

    RispondiElimina
  25. Ciao Giada! Arrivo dal linky party di topogina, ora pinno questa simpaticissima cucina! Ho anche la board KIDS, perfetta!

    RispondiElimina
  26. bellissimaaaaa se vi interessa ho creato anche io un sito in cui faccio vedere modifiche ai mobili ikea, tipo ikeahackers ma in italiano www.miaikea.com ciaoooo

    RispondiElimina
  27. ahhahahah bellissima!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  28. Mi è piaciuta tanto! peccato che è di legno e io vorrei una per tenere in giardino. Ho trovato su Eurekakids una cucina Smoby di plastica, con molti dettagli che mi sa sarà la migliore opzione. Grazie comunque! bel lavoro!

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...