domenica 22 marzo 2015

origami per bambini: i coniglietti per il festone di Pasqua


Mi assumo la piena responsabilità per questo inizio di Primavera umido e bigio: il pruno giapponese che domina il mio giardino è fiorito, e come ogni anno al comparire dei suoi delicati fiorellini rosa corrisponde una settimana di monsoni che li abbattono tutti. 
Come se non bastasse mi è riuscito un origami

Sono negata per gli origami: carente di pazienza, priva di precisione, ma questo coniglietto adocchiato in un libro per bambini è davvero facile! 

Così facile da essere realizzato con facilità estrema dal piccoletto di casa che ne ha compreso le istruzioni in 45 secondi netti. 
Io ci ho messo almeno 5 minuti e tre prove, ma vivaddio ce l'ho fatta e con spropositato e ingiustificato entusiasmo vi vorrei spiegare come ho realizzato un festone origami perfetto per decorare la cameretta per Pasqua.




Si parte da un foglio quadrato (figura 1) che si piega a metà (2).
Si ripiega poi il lato inferiore del triangolo (3).
Si fanno combaciare le due metà del triangolo con l'angolo superiore (4 e 5) e si gira il foglio (6).
A questo punto è sufficiente ripiegare all'indietro l'angolo inferiore e quello superiore del rombo che si è formato (6 e7) e disegnarvi sopra un bel musetto di coniglio. 

Detto così sembra complicato? In effetti le immagini lo spiegano decisamente meglio! 



Se mettete al lavoro i bimbi, nel giro di pochi minuti avrete coniglietti perfetti da attaccare su un filo con il nastro adesivo per un festone pasquale decisamente più primaverile del maestrale che sta spazzando il mio povero pruno...




22 commenti:

  1. Sembra davvero facile...stasera ci provo, vedi mai che mi riesce.
    Pensavo...ma farlo un po' più grande e metterci dentro un ovetto di cioccolato? magari poi lo chiudo in cime con un punto di spillatrice. Secondo te è fattibile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Scusa il ritardo: hai poi provato? Secondo è fattibile, perché, al limite, si può attaccare dietro una taschina fatta con un foglietto attaccato su tre lati!!

      Elimina
  2. Li ho fatti anch'io con la mia bimba l'altro giorno! Facili e d'effetto!! ;-) Moni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Dai, danno una gran soddisfazione!! :D

      Elimina
  3. Ma che carini!
    Sabato ho trovato in libreria un libro di origami per bambini, ecco....a me sembravano tutti difficilissimi!!
    Oggi io e Giulia ci impegneremo con questi coniglietti!
    Buon inizio settimana!
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela, quanto ti capisco! Io non ci riesco mai, vengono tutti storticciaccoli, na tristezza! Facile per me deve voler dire davvero a prova di impedita! :D

      Elimina
  4. Ci ho appena provato anch'io: incredibbbbbile ce l'ho fatta! !! grazie, ora posso spuntare gli origami dalla lista delle cose da imparare! Ah, l'ho fatto con la carta riciclata e resta da solo in appoggio sulla mensola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UUUH! Carino! Ci provo anche per questa versione! Tabto ormai sforno coniglietti a tutta velocità! Grazie dell'idea!

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  6. Ma che coincidenza! Proprio pochi giorni fa l'ho fatto per la merenda di Lily (ogni giorno ci trova un biglietto)...da noi regna ormai l'origami-mania! (http://flowerlena.blogspot.it/2015/03/origami-mania.html)
    Ciao!
    PS: molto interessante il commento qua sopra ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lena,
      vado a vedere! Ma giurami che sono tutti facili come questo!
      (eliminato...)

      Elimina
  7. Che teneriiii! Idea carinissima!

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...