mercoledì 25 marzo 2015

L'uovo bloc-notes (per decorare le uova di Pasqua ovunque!)


Qui occorrono nuove tradizioni di Pasqua

Perché se penso al modo in cui festeggiavamo questa occasione quando ero bambina, il ricordo che adoro e che offusca tutto il resto è la colazione di Pasquetta, in montagna, fatta con il latte appena uscito dalla stalla della vicina di casa in cui si facevano sciogliere grossi pezzi di uova di cioccolato. 
Un po' difficile da ripetere...

Ma le uova resteranno sicuramente le protagoniste: il piccoletto in questi giorni ne è ossessionato, per questo ho pensato che gli sarebbe piaciuto l'uovo bloc-notes, visto qui, con tanti fogli da decorare, come se fossero uova di Pasqua vere, o, semplicemente, da colorare, al ristorante, dai nonni, insomma, ovunque!

Ecco come si realizza, in pochi minuti.



Nel cartoncino si ritagliano le due copertine, fronte e retro. 
Si bucano i cartoncini su uno dei lati e il primo passo è compiuto!


Usando le copertine come modello, si ritagliano e bucano nella stessa posizione tutti i fogli che si vogliono, rigorosamente a forma di uovo!


Si inseriscono i fogli tra le copertine e si fissano facendo passare nei buchini uno spago, un filo, un nastrino...


Se si ha voglia e tempo si può decorare la copertina o, meglio ancora, lasciarla decorare ai bimbi!


Su alcuni dei fogli del bloc-notes ho disegnato delle decorazioni per trasformarlo in un libretto da colorare e l'idea a Puki è piaciuta molto!




Altri fogli sono rimasti bianchi, per permettere al piccoletto di esibirsi nella versione che personalmente preferisco!




8 commenti:

  1. Troppo carino!!! Lo farò con i gemelli.

    grazie dell'idea.

    Flavia

    RispondiElimina
  2. Belle le uova di carta! :) e tutte le volte che si evita di usare un uovo di gallina io sono felice <3

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...