lunedì 22 ottobre 2012

Attività per Halloween: il ragnetto Whisky!

Questo è forse l'ultimo anno in cui non festeggeremo Halloween. 
Fino ad ora, infatti, ci siamo tenuti fuori dalla festa e dal suo corredo di fantasmi, pipistrelli e zucche stregate, perchè Puki è decisamente un po' piccolo per le fantastiche idee spaventose che ho visto in questi giorni in giro per la Rete, ma credo che il prossimo anno inizierà a subire tutto il fascino di Halloween, quel mix di travestimenti, storie dell'orrore e dolcetti, irresistibile per gli abitanti della casa che sfiorano il metro e mezzo!
Per ora abbiamo sperimentato tre idee adatte ai piccolissimi come Puki, che ci hanno letteralmente conquistato: una ve la racconto oggi, una nel prossimo post e l'ultima... è una enorme sorpresa! O forse uno scherzetto di Halloween...

Il primo passatempo ha per protagonista un ragnetto e la sua tela...


Il semplice giochino ha entusiasmato Puki, gli è piaciuto da impazzire, tanto da impegnarlo per una mezz'ora buona e lasciarlo poi soddisfatto e sudatissimo sul pavimento a canticchiare "il ragnetto Whisky", hit della settimana a casa nostra....
L'idea, intravista su Pinterest ma poi purtroppo persa, è geniale e la preparazione è semplicissima: si prende il nastro di carta e si crea una ragnatela che attraversa la porta aperta. Il lato appiccicoso deve essere rivolto verso i giocatori e gli spazi tra una striscia di nastro e l'altra saranno più o meno ampi a seconda della difficoltà che si vuole dare al gioco.
A questo punto si fabbricano i ragnetti, con ciò che si ha in casa: carta, fazzolettini appallottolati, tappi di bottiglia, basta che il materiale sia leggero. Noi abbiamo scelto pezzi di Vanity Fair e matassine di lana viola...

Il giocatore deve lanciare i ragnetti sulla ragnatela, vince chi ne attacca di più. 


Un duenne svolge il gioco diversamente: striscia ridendo sotto alla ragnatela avanti e indietro venti volte, cerca di far passare i ragnetti dall'altra parte attraverso i buchi...


...poi, finalmente, quando la madre inizia a dubitare delle sue capacità intellettive, comprende lo scopo del gioco e si gasa per aver centrato l'obbiettivo!


Un grande successo! 
E ora promettetemi che questo lo provate!

41 commenti:

  1. Ma dai!!! è BELLISSIMO! Mi lasci sempre senza parole...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Il merito è anche di un link che ho intravisto ma non trascritto... se avessi tra le mani la donna che me l'ha suggerito me la sposerei: questo giochino semplice ha avuto un successone incredibile!

      Elimina
  2. eh sì prima o poi dovrete cedere anche voi al fascino delle stregonerie...anzi mi sembra che abbiate già ceduto...! noi ormai siamo veterani ma questo giochino ci mancava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essì, mi sa che ci tocca ormai! L'anno prossimo via libera a tutte le spettacolari idee che ho visto da te, dalle altre geniali blogger e da quei pazzi pazzi americani!

      Elimina
  3. ma è fichissimoooo!!! Vorrei provare, ma Leopard non fa che ripetermi che ha paura dei ragni (e delle mosche, e dei mostri....:-O)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh! Bella sfida! Con cosa sostituiamo il ragnetto Whisky??? magari un alieno? magari è un modo per superare la fifa dei ragni? (e come dargli torto??) ufi, mi spiace se non lo provate, è proprio carino!!

      Elimina
  4. e chi non conosce whisky????
    che bella idea, come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel ragnetto è peggio del pulcino pio, ha un successo clamoroso e Puki la canta in loop per delle mezz'ore... sono contenta di avere chi mi capisce!!;D

      Elimina
  5. Se trovo il nastro lo provo, promesso! Gran bella idea, e mio figlio ha la stessa età!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovalo, trovalo! Male che vada osa lo scotch se le tue porte lo consentono, ti toccherà poi togliere un po' di alone di colla ma in pochissimi centimetri...

      Elimina
  6. ahhh ma bellissimooo mi sa che lo ripropongo anche al mio cinquenne..secondo me gli piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SISISIS!cinque anni secondo me è l'età perfetta!!!!

      Elimina
  7. troppo carino, oggi lo provo che ho un'oretta da sola con la "grande"... così spaventiamo la "piccola" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa! Prova, se ha entusiasmato il piccolino, che in effetti era ancora un po' troppo piccolino per riuscire a coordinarsi bene, credo che piacerà un sacco a una bimba più grande!

      Elimina
  8. wiksy ragnetto sale la grondaia (ops... la porta!)
    bellissima idea, grazie per aver condiviso... ciao
    taced

    RispondiElimina
    Risposte
    1. viene la pioggia e Whisky cade giù! ;D mai avrei pensato di sostituire gli Stones con Whisky, e invece mi piace pure! Guai della mammità!!

      Elimina
  9. Ma è bellissimo anche per i bambini un po' più grandi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SIIIII!!!!!! Perchè la ragnatela può poi essere più o meno difficile a seconda dell'età del bimbo, e con gli spazi grandi giuro che è difficile: io sono la donna meno coordinata del Pianeta, ma avevo i miei bei problemi...

      Elimina
  10. Lo promettiamo senza alcuna fatica!!

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. Brava brava! E poi una fotina, nè, almeno su Instagram, così vedo un altro scorcio della tua casa spettacolare!

      Elimina
  12. immagino il divertimento, davvero un'idea simpatica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, sì davvero un gioco ben riuscito! Certe volte mi sbatto per delle mezz'ore per giochini che dopo 5 minuti non fila più, ma stavolta un successone senza fatica!

      Elimina
  13. questo è fico davvero... e siccome anche io ci tengo a non festeggiare halloween almeno per questo ultimo anno, lo farò a gennaio-febbraio, così siamo sicuri di non scambiarlo nemmeno per sbaglio per un gioco halloweeniano e così forse, nel frattempo, io sarò uscita dalla spirale autodistruttiva lavoro-insonnia-lavoro-tommaso-lavoro che mi sta distruggendo... :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La spirale auto-distruttiva... Fra, se leggo il tuo commento a mio marito sono certa che lo scambierà per qualcosa detto da me, come ti capisco!!
      Dobbiamo interrompere questo loop, ci vuole un'idea e una geniale davvero!La prima che la trova fa copiare??
      Un bacio grande (che non si autodistruggerà!)

      Elimina
  14. Nel weekend è prevista pioggia, perciò......

    Grazie come sempre delle belle idee!!!

    RispondiElimina
  15. Fatto! Il mio scotch non era molto appiccicoso, e i miei ragnetti molto spartani ( palline di carta!), ma il gioco ha avuto lo stesso il suo successo con tre teppisti di 14 mesi, 3 e 7 anni!

    RispondiElimina
  16. divertentissimo, ho usato quasi un rotolo intero di scotch, riciclato fogli da buttare... ci siamo divertiti un sacco, io e il mio cucciolo di 3 anni. aspettiamo che arrivi il papà... abbiamo praticamente sigillato con la ragnatela il suo studio...

    RispondiElimina
  17. Meraviglioso soprattutto per gli amanti del piccolo whisky, grazie Giada!! Ottima idea!!;))

    RispondiElimina
  18. che bello...un'attività per la giornata di halloween ...mitica?!! grazie

    RispondiElimina
  19. wikki il 'gnetto sale a "caldaia"...in casa nostra si parte creativi già dalla canzone..adesso lo facciamo scendere e giocare un pò...bellissima idea x la duenne!!!..tu sei un mostro di bravura

    RispondiElimina
  20. wikki il 'gnetto sale a "caldaia"...in casa nostra si parte creativi già dalla canzone..adesso lo facciamo scendere e giocare un pò...bellissima idea x la duenne!!!..tu sei un mostro di bravura

    RispondiElimina
  21. The Dolphins Flag is viewable from both sides with the opposite side being a reverse image.Fly your Dolphins Flag with our tailgate pole or 6' aluminum flagpole and adjustable flag bracket.
    dallas cowboys american flag
    cowboys stars and stripes flagscheap New Orleans Saints american banners
    New York Jets house divided flagsHouse Divided Flags,
    Sports Flags 3x5,
    football team flags,
    ncaa flags and banners,

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...