domenica 8 luglio 2012

superpoteri per supergenitori

Nel caso ve lo siate chiesti, (emh...cosa che in effetti dubito), no, non ero in vacanza! No, non sono abbronzata e rilassata e no, non ho trascorso rigeneranti giornate in una meravigliosa località di villeggiatura...
Anzi a dirla tutta sono un tantino a pezzi!
Come ogni genitore già sa, ma si è guardato bene dal raccontarmi prima che arrivasse Puki, l'estate convoglia le energie che prima erano sufficienti per lavoro, matrimonio, gestione casa, programmazione vacanze e blog, in un  compito molto più arduo: sopravvivere!!
In questo periodo il piccolo di casa esibisce con orgoglio la sua doppia personalità, trasformandosi, diverse volte al giorno, dal bimbo cozza iper-dipendente e lagnosetto, in un piccolo seduttore ricco di energia, invenzioni e risate: riuscire a seguire le montagne russe dei suoi cambiamenti di umore mi ha sfiancato!
Guardando un vecchio film di Spiderman ho pensato che i veri superpoteri sono richiesti a noi genitori: la nostra pazienza deve essere infinita, la nostra creatività esplosiva... un ragno radiattivo può donare la capacità di arrampicarsi sui muri? E allora? Noi sappiamo già ampiamente arrampicarci sugli specchi in attesa dell'ora della nanna!!

Per continuare a chiacchierare di superpoteri e supergenitori vi invito a seguirmi a casa di un'amica, di cui oggi sono ospite: Antonella de La Voce delle Mamme
E proprio a tutte le mamme dedico il gadget da supereroe da far realizzare ai bimbi: un vero richiamo per SuperMamme degno di quel torvo pipistrello di Gotham City...  


Trovate le semplici istruzioni per realizzarlo da Antonella, raggiungetemi lì per fare due chiacchiere, se vi va, oppure aspettatemi: torno all'ovile domani!

28 commenti:

  1. mi sembra la fotocopia di mio figlio che fino a ieri era bravo e giudizioso, da 2 giorni invece salta in testa alla sorellina e mi provoca in tutti i modi. in + da domani torno a fare 8 ore al lavoro perché finisce l'allattamento e i miei vanno in vacanza x cui devo trovare una baby sitter affidabile in 3 giorni... vedi che ti faccio concorrenza? sigh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps: ed è una settimana che non scrivo sul blog!!!

      Elimina
    2. Nic, solidarietà totale!!!!
      A te non sono richiesti superpoteri, ma direttamente Lourdes!!!
      Il rientro a otto ore è davvero pesante poi! Se vuoi mi informo per baby sitter tra le amiche, magari salta fuori qualcosa... Un abbraccione!!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Ines! Allora per oggi ci vediamo di là!

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Eh eh, che divertente! Servirebbe anche a me per chiamare supernonna in caso di difficoltà...
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione!!!Supernonna salva anche noi!!

      Elimina
  5. Dove li distribuiscono i superpoteri, io non l'ho ancora capito!
    Forse tra il taglio cesareo e la prima poppata???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHA! allora io ero troppo impanicata per ricordarmi di prendere il numerino e ritirare i miei superpoteri!!

      Elimina
  6. Che divertente! Non temere, poi crescono ed... è peggio!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmen!!!!Ma no!!!!Non riuscirò mai a sopravvivere con questi incoraggiamenti !! ;D

      Elimina
  7. a chi lo dici... Questa mattina per riuscire a pulire il pavimento e a chiamare il tizio della caldaia (ieri era è impazzita e sono pure partiti i caloriferi) è stato una dura impresa! sono arrivata in ufficio già cotta -.- In agosto siamo a casa (una settimana senza papi) dovremo organizzarci bene, tra amichetti, bosco e piscina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, la caldaia a luglio no!!!!! Vuoi perderli nel bosco? Ottimo piano, anche se i Fratelli Grimm hanno descritto chi ci ha provato come "perfida matrigna", ma non avevano mai provato sulla loro pelle!!!

      Elimina
  8. da ben 10 anni a casa mia, nella mia stanza è arrivato un mega supermen papi
    ovvero un attraente, muscoloso, super eroe, con tanto di mantello e con la faccia di....mio marito! Da anni lui lo sfoggia a tutti gli amici, ricordando quando, l'allora piccolo Andrea, aveva omaggiato per la festa del papà, il suo super papino...
    super papino,,,maccome?!! e la mamma?!?
    Allora per rabbia io non la spolvero più...Ehehhhe!! pensi sia piena di ragnatele?! e nooo! perchè super papino, anche se ormai l'ometto ha 16 anni, la polvere se la toglie lui!
    uffi e io che speravo che la mia Michelle di 5 anni, mi regalase una super mamma!!!!!e invece no, tanti cuori!!e va beH!mi accontento dei baci e degli abbracci, ma domani preparo un SMT con una bella proiezione, come dici tu!!
    ciao dalla S(super) M(mamma) T (truciolina) Valeria del blog un truciolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAHAHA, Valeria, l'idea della vendetta contro il superpapino impolverato mi ha fatto sganassare!!!

      Elimina
  9. non me ne parlare... anche noi in pieno "terrible two"... un momento ti riempie di baci e ti si struscia addosso, il momento dopo ti prende a calci e cede a impulsi omicidi se tenti di fare una delle cose che facevi tranquillamente fino al giorno prima, tipo vestirlo o tagliargli la pasta... comunque è vero... dicono che crescendo peggiorano... forse più che superpoteri ci serve direttamente lo status di divinità!! (anche perchè i miei, di superpoteri, si stanno esaurendo... misà che il mio ragno radioattivo era scaduto...) :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È così!!! Io odio i terrible twos! E poi sono pure stufa di sentirmi dire che poi peggiora, me lo dicono dal suo primo giorno, quando distrutta e devastata dal nostro allattamento-sfida di sopravvivenza, ascoltavo con l'unico orecchio semisveglio chi mi diceva che a sei mesi era peggio, no a un anno, noooo, aspetta i due... Sì, perchè a quattro?? ECCHEPPALLE!!!

      Elimina
  10. Capisco io devo stare dietro a due così!! È proprio ero abbiamo i super poteri che ci permettono di sopravvivere :) io sono dovuta scappare da mamma per avere un po' d'aiuto col lavoro, ma nonostante ciò mi "perseguitano" anche qui che ho tantissimo aiuto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le supernonne, soprattutto quelle come la nostra, che non creano ostacoli ma aiutano ad abbatterli, sono più che altro da beatificare! Ciò detto... due??Santa subito!

      Elimina
    2. ahahahah...è vero sante subito le nonne, ma anche le zie come mia sorella, sante zie, se non ci fossero bisognerebbe inventarle (soprattutto perchè i due pargoli l'adorano!!)

      Elimina
  11. oh bhè, salve a tutte vagavo sul web in cerca di vernice lavagna e mi sono imbattuta in questo bellissimo blog...ho deciso che non potevo fare a meno di rispondere perché modestia a parte credo di essre stata puntada almeno 10 ragni (o semplicemente sono un'artista dell'arrangiamento ?!?):ho passato il mio week-end a ritinteggiare la cucina (da sola ovviamente i superpoteri del marito erano impiegati ai 40° dell'olimpico per il tour di tiziano ferro) insieme ai miei pargoli rispettivamente di 16 , 11 (anni) e 3 mesi,i miei due collie e un cucciolo di labrador che mia sorella diciannovenne mi aveva gentilmente temporaneamente mollato...ora se al mio topino passassero le coliche potrei dare l'impregnante alla trave pulire il bagno e riordinare il piano di sopra abbandonato da due giorni così da essere libera nel pomeriggio per portare tutti in piscina..........evviva i superpoteri e baci a tutte| Irma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dimenticavo! ho 32 anni e vivo a L'Aquila! =)

      Elimina
    2. No, vabbè, Irma, sono distrutta solo a leggere il resoconto della tua super attività!!!E ancora più a pezzi quando leggo che hai tre figli, due cani più un cucciolo ospite e che mediti di dare pure l'impregnante! Ecchissei?!?!?!?!?! Mi fai anche un pochino paura!! Scherzi a parte io ammiro tantissimo le donne come te: voi sapete realizzare il consiglio che dava la mia ostetrica: non bisogna dividersi fra figli, lavoro e casa, dividersi significa ridursi... bisogna pensare che ci moltiplichiamo, perchè questo significa crescere, e diventare più forti... Ovviamente io non ci riesco...

      Elimina
    3. mi piace tantissimo quest'idea del moltiplicarsi, la faccio subito mia ;)

      Elimina
  12. ah ah ah è che ho dimenticato di dire che ho 4 fratelli più piccoli quindi il mio allenamento è stato dei migliori! oggi però ad esempio sono a riposo farò al massimo qualche lavatrice che con una sedicenne che si cambia ogni mezz'ora un undicenne che non trova pace e pannolini lavabili dello gnomo c'è un po' di roba da lavare.....e allora moltiplichiamoci! =) Irma

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...