martedì 17 novembre 2015

il calendario dell'avvento fai-da-te... per me!


La prima volta che ho scritto questo post ogni virgola assomigliava a un sorriso: pensavo al Natale dei miei bimbi. A quello di Puki, ancora assolutamente ricco di magia, anche se la scorsa settimana ha confessato di sospettare che ci sia lo zio Francesco sotto alla barba di Babbo Natale, e a quello della piccola FranceKKina Sorellina, che per la prima volta in assoluto vedrà un albero di Natale e, al solito, distribuirà bava e gran sorrisoni sdentati al posto dei regali.

La seconda volta che ho scritto questo post, per quanto mi impegnassi, la pagina restava ostinatamente bianca. Avevo appena saputo di Parigi e ora le mie virgole tremavano, pensando ai miei bimbi. Mi chiedevo dove troverò il coraggio di incitarli a uscire di casa e viaggiare per il mondo, insomma pensavo a tutto tranne che a Calendari dell'Avvento e feste in arrivo.

Confusa, mi sono arresa e sono andata a controllare i piccoli prima di andare a letto: Puki come al solito aveva scacciato le coperte, Franci dormiva coi pugnetti in alto, arresa ai sogni. 
È il mio momento preferito della giornata, quello in cui me li posso annusare in pace senza sembrare pazza. 
Questa volta è stato il momento in cui ho sentito come non mai il desiderio di creare in questa casa un Natale perfetto, elevato all'ennesima potenza, sotto steroidi, privo di ritegno, scandalosamente kitsch. Per loro? 
No, per me. 

Per vedere ancora una volta le cose coi loro occhi di bimbo, per sgranarli davanti alle lucine che illuminano il centro storico, all'albero decorato con ornamenti fatti di pasta e tappi, alla tazza colma di cioccolata calda alla cannella. 

Ed è così che, in punta di piedi, ha fatto il suo ritorno nei miei pensieri il Calendario dell'Avvento, pronto a rispondere a tutti i miei "quanto manca??"



Buste di carta, grandi, piccole, medie, nuove e riciclate: per il Mio Calendario dell'Avvento non occorre altro! 
Basta aprirle e voltarle per avere una perfetta piccola forma di casetta da un lato e una taschina già pronta ad accogliere caramelle e piccoli doni dall'altro.



Si può creare così un villaggio innevato, un piccolo presepe di carta pronto per essere personalizzato. 

25 commenti:

  1. Carina da matti questa idea! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! È semplice, ma veloce ed effetto! Son contenta che ti piaccia!

      Elimina
  2. Anche nel tuo disegnare le buste c'è arte: se mi metto a farlo io non so perché ma viene una schifezza...le tue sembrano quasi comprate all'ikea già così con il disegno :)

    RispondiElimina
  3. In questa pausa caffè,con questo post fai diventare tutti i miei passi dei piccoli sorrisi...grazie per la condivisione delle tue riflessioni e delle tue idee!buona giornata!

    RispondiElimina
  4. La semplicità dei tuoi progetti è quello che me li fa amare così tanto. Grazie, come sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, questa la firmo subito. Non sarei riuscita a dirlo in modo migliore. Grazie Giada! (e Laura..) ;-)

      Elimina
  5. Bellissime! Veloci (visto che, al solito, dimentico di organizzarmi prima)
    E... quando a metà calendario partirò, potrò portarmele dietro senza preoccuparmi di trovare spazio in valigia.
    Quindi sono perfette, grazie :)

    RispondiElimina
  6. La trovo un'idea molto carina e original. Io solitamente lo compro già bello e pronto, ma certo così è tutt'altra cosa. Buona serata.
    Marina

    RispondiElimina
  7. Ma dai, idea deliziosa!!! Bravissima!
    (e se hai voglia, partecipa all'iniziativa "Calendari d'Avvento" sulla mia pagina FB, sto raccogliendo tante idee da condividere, lascia anche il tuo link.).

    RispondiElimina
  8. Bellissima idea! Mi sa che te la copierò...

    RispondiElimina
  9. Ottima idea per una ritardataria come me!!!!
    L'anno scorso ho fatto il calendario coi calzini piccini appesi al filo e dentro c'erano dei bigliettini.
    Dacci ancora altre idee...cosa hai messo dentro alle fantastiche casette?

    RispondiElimina
  10. Bellissima idea!!! Come sempre, riesci a dare ispirazione usando creatività e semplicità! Brava!
    Anche io sono curiosa di sapere con che cosa le hai riempite.... :) Un abbraccio Eli

    RispondiElimina
  11. Nella semplicità la meraviglia! Di tanti calendari che girano sul web questo mi ha veramente colpita, materiali semplicissimi ed effetto assicurato. Grazie

    RispondiElimina
  12. pura poesia come sempre. BRAVA .Elisabetta

    RispondiElimina
  13. You need to kill time, you need entertainment. Refer to our website. hope you get the most comfort.
    Thanks you for sharing!
    Friv 4

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...