giovedì 20 novembre 2014

"Terra chiama mamma!": il calendario dell'avvento di Cuntala

"Una volta, tanto tempo fa, Mina l'astronauta viaggiava nello spazio". 
Inizia così la storia di una mamma, dalla professione decisamente non convenzionale, decisa a tornare sulla Terra in tempo per passare il Natale coi suoi bimbi. 
E inizia così anche l'inaspettato e poetico calendario dell'avvento di Cuntala. 



Vi ricordate di Cuntala? È un progetto innovativo pensato da Barbara Imbergamo per parlare ai bambini di un mondo diverso, privo di ogni forma di razzismo e sessismo, di una società dove non esistono le distinzioni di genere.

Barbara ha intrapreso questo ambizioso progetto con le carte-gioco di cui mi ero innamorata perché consentono ai bambini di inventare una storia in cui donne muratore e uomini ostetrica (curioso che non esista nemmeno la parola nel genere corrispondente, no?) vivono accanto a famiglie multirazziali. 

Il calendario dell'avvento è la sua seconda, meravigliosa scommessa, impersonata da una protagonista che a me ricorda tanto il Piccolo Principe.




Questa volta la storia non è da inventare, ma da ascoltare, eppure è altrettanto imprevedibile perché narra le incredibili avventure e gli incontri di una viaggiatrice interstellare che non vede l'ora di tornare a casa per raccontare ai suoi piccoli tutto ciò che ha imparato viaggiando fra i pianeti.

A ogni casella corrisponde un episodio dell'avventura. A ogni giorno equivale un pezzetto di viaggio che la porterà sempre più vicina a casa.


"Un giorno atterrò in un pianeta tutto d’acqua. Ci abitava un polipo che passava il giorno a sfornare biscotti a forma di cuore..." 
"Il pianeta successivo era ricoperto di neve e popolato da mille uccellini affamati che aspettavano l’arrivo della primavera..."




Potete trovare "Terra chiama mamma", il calendario dell'avvento, ma anche libro-gioco, di Cuntala, nelle librerie e nelle cartolerie oppure on-line, per esempio, qui e in generale potete leggere maggiori informazioni su Barbara e su Cuntala qui.

Vi ho detto tutto, tranne che sono veramente orgogliosa del progetto di Barbara e del fatto che abbia scelto me per aiutarla a farlo conoscere! 


8 commenti:

  1. Oddio è meraviglioso! Non solo perchè da sempre sogno di fare l'astronauta ma per il messaggio che porta che, come si sarà capito, per me è davvero importante!

    RispondiElimina
  2. lululemon outlet, http://www.yogapants.us.com/
    ravens jerseys, http://www.baltimoreravensjerseys.us/
    nike free, http://www.nikefree5.us/
    ugg boots sale, http://www.uggoutlet.org.uk/
    vans sneakers, http://www.vans-shoes.cc/
    nike air huarache, http://www.nike-airhuarache.co.uk/
    chelsea jersey, http://www.chelseajerseystore.com/
    nike air max 2014, http://www.airmax2014.net/
    prada sneakers, http://www.pradashoes.us/
    ralph lauren outlet, http://www.ralphlauren-outletonline.co.uk/
    cheap jordan shoes, http://www.cheapjordanshoes.in.net/
    michael kors wallet sale, http://www.michaelkorswallet.net/
    supra shoes, http://www.suprashoes.us.com/
    cowboys jerseys, http://www.dallascowboysjersey.us/
    seahawks jersey, http://www.seattleseahawksjersey.us/
    ugg boots uk, http://www.cheapuggboots.me.uk/
    babyliss, http://www.babyliss.us.com/
    michael kors outlet, http://www.michaelkorsfactoryoutlets.in.net/
    kansas city chiefs jerseys, http://www.kansascitychiefs.us/
    tommy hilfiger, http://www.tommyhilfigers.net/
    nike air huarache, http://www.nikeairhuarache.org.uk/
    1014MINKO

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...