mercoledì 13 novembre 2013

Il gioco fai-da-te per (non) insegnare a un treenne l'ordine

La storia è nota anche a voi, ne sono certa: non c'è più una stanza in questa casa che non sia invasa dal caos

Non che prima dell'arrivo di Puki la situazione fosse tanto diversa, non sono un granché fissata con l'ordine (per usare un eufemismo), ma ora la domanda che mi faccio più spesso è "ma questo cosa ci fa qui??": piccoli calzini rinvenuti sotto al tavolo della cucina, pennarelli nell'armadio, cucchiaini nel bidet, macchinine infilate negli stivali di cui ovviamente ti accorgi solo quando li infili al mattino con  fretta e decisione.

Ci vuole un'idea sennò il dolore agli alluci mi farà prima o poi ululare una banalità tipo...




Avevo visto un esercizio che consisteva nel far abbinare ai bimbi vocaboli e stanze della casa: forchetta=cucina, cuscino=camera da letto... 
Non riesco davvero a immaginare nulla di più noioso, ma mi è tornato in mente quando ho deciso di insegnare a Puki, con un gioco semplice, che ogni cosa ha un posto e che c'è un posto per ogni cosa!

Ma prima permettetemi di commentare questa mia idea nell'unico modo possibile...


(È che certe volte sono esilaranti le scemate che mi racconto...)


Comunque, volevo da tanto costruire al biondino una semplice casetta per i suoi personaggini delle costruzioni, gli animaletti, le macchinine eccetera, e allora tanto vale fare l'esperimento!


Ho recuperato due pezzi di cartone da una vecchia scatola da scarpe e li ho ritagliati a forma di casetta, poi li ho incisi per poterli incastrare, così:




La casetta è pronta, bianca per essere decorata da Puki in seguito, mancano solo gli oggetti casalinghi. 
Una rapida occhiata alle nostre scelte di arredo mi ha fatto capire che avrei trovato quasi tutto laggiù, nel mio personale mondo di Oz: il catalogo dell'Ikea!

Ho ritagliato qualche mobile, alcuni giochi di Puki e la cartaigienica (oggetto che, più di ogni altro, è necessario imparare a lasciare dove sta!!)

E ora la parte educativa: Puki ha esaminato le immagini con grande attenzione, poi ha incollato il divano. 




"Ecco, allora dove hai incollato il divano è la sala, ok?"
"Non è un divano, mamma! È la tana dove mi nascondo per fare gli scherzi ai lupi!"
"Emh, certo. Aspetta, le forchette vanno in cucina, no?"
"Ma nooooo!! Mi servono per riparare il camion rotto sopra al mio lettino!"
"Ah, ok, allora quella è la tua cameretta, mettiamo lì il trenino, va bene?"

Mio figlio afferra la foto del trenino, la fa a pezzetti e ne incolla un po' nella presunta camera, un po' davanti al divano ("così posso giocare comodo"), e un po' in cucina ("sennò come faccio a tenerti compagnia mentre prepari  pappa?").


Mi arrendo: a casa nostra anche il disordine ha una logica più ferrea della mia!


P.S. Però la casetta in sè è piaciuta moltissimo: è servita per inscenare spettacolini, come parcheggio per auto da corsa ed è stata colorata come neanche un set di Paint Your Life. 
Ecco fate quella! Magari stampate mobili dai cataloghi on-line, o divertitevi voi a ridecorare casa, ma lasciate fuori qualsiasi parvenza di presunto valore educativo, please!

32 commenti:

  1. Nella vostra casa il genio non vi fa difetto: tra mamma e figlio la gara si fa tenace eh? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lui è tenace concordo! Io ultimamente me ne sto in un angolino a bocca aperta per le robe che tira fuori e il modo in cui le dice! È proprio vero che dopo i tre anni sono spassosi!!!

      Elimina
    2. Perdinci se sono spassosi! e anche razionali, lungimiranti, saggi e sensibili. 'na faticaccia stargli dietro :-/

      Elimina
  2. Ciao cara! Ti dico solo che l'altra mattina ho trovato l'astuccio dei gessetti della cucciola (sparito da tempo) dentro la cassaforte di casa...non credo serva aggiungere altro.
    Cmq la casetta è bellissima: dovrò farne una per le Barbie della piccola!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha!!! Forse certe volte preferirei credere a presenze che smuovono gli oggetti!! ;)))

      Elimina
  3. L'idea è carinissima, ma anche qui l'uso sarebbe moooolto diverso dalle intenzioni iniziali!
    La tecnica per creare un set di ambientazione per...praticamente ogni gioco, quella sì che è fantastica!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, guarda, infatti non ci ho creduto nemmeno un momento, però è stato abbastanza spassoso vedere che razza di commenti tirava fuori e seguire la sua logica ferrea!!! Fammi sapere come viene riutilizzata da voi!!

      Elimina
  4. Io A-D-O-R-O il tuo blog ! e questo post fa riderissimo . Nonostante dopo aver letto le prime righe ho sospettato che tu ti fossi introdotta in casa mia ( l'altro ieri avevo due macchinine dentro le pantofole e un calzino sotto il tavolino del soggiorno, calzino che peraltro gode della mia stima avendo attraversato tutta la casa per arrivarci ) ...ho poi realizzato che non sono l'unica ad avere la casa governata da strambe idee sull' ordine !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Nadia, ma grazie!!
      In effetti temo che la situazione sia condivisa!! ;) Non so bene se il mal comune mezzo gaudio valga, di sicuro no mentre infili quelle pantofole ignara di ciò che ti attende!!! :)

      Elimina
  5. HAHAHAHHAHA
    semplicemente, sei adorabile!!!!!
    www.giokaconleo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, ma che commento dolce! Grazie!!

      Elimina
  6. Simpaticissimo davvero il tuo blog!! Deliziosa ed originale l'idea. Buona settimana. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se si è rivelato un fiasco totale?? :))) Scherzi a parte, grazie per il messaggio, tira su parecchio l'autostima!!! Buona settimana!

      Elimina
  7. Tu hai tanta inventiva ed io ti invidio. E proprio l'invidia muove il mio commento: i miei tre (a parte he servirebbero tre casette) riuscirebbero a trasformare il tutto in un nuovo oggetto da raccogliere.
    L'ho detto che invidio la tua creatività?
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè sarebbe come da te. Solo per tre.

      Elimina
    2. Come ti capisco! Il bello dei giochini riciclati? Quando si rompono vanno in pattumiera. Il brutto dei giochini riciclati? Eccheppalle: altra pattumiera!!
      (Poi l'inventiva ogni tanto è proprio inutile, vedi qui... che lui giocherebbe bene da solo anche con le sue macchinine, sono io che mi annoio e devo pasticciare un po' sennò esplodo... ). Ciò detto: tre casette anche no!! :)))))))))

      Elimina
    3. No, ma se la cosa serve anche solo per non farti esplodere, ben venga. Anche una mamma sana di mente serve ai figli. Non dimentichiamolo mai ;)

      Elimina
  8. Bellissimo questo post!!! Alla fine dovevo tenermi dal ridere, e poi avrei voluto confortarti dicendoti che il tuo piccolo ha 3 anni, crescendo imparerà... io ne ho 2, il maschio di 11 anni e 1/2 e la femmina di 8 anni...nulla è diverso da casa tua.... pensa che nel mio soggiorno stazionano da anni una cucina e un fasciatotio giocattolo, ho provato a trasferirli nella cameretta, ma sono tornati di nuovo lì, perchè 'quello è il loro posto'... quando andranno all'università, probabilmente, riprenderemo il controllo della casa :D

    RispondiElimina
  9. Bellissima idea, ne ho appena costruita una per i miei bimbi:-) ora non ci resta che decorarla e giocarci....ora devo trovare un'idea per costruire un garage:-)

    RispondiElimina
  10. Una sola parola... Sei mitica!! Anche da me regna perenne il caos, però devo dire che hanno imparato a sistemare i giochi prima di andare a dormire! La casetta la farò di sicuro, si può giocare in un sacco di modi!

    RispondiElimina
  11. rolex watches, http://www.rolexwatches-uk.co.uk/
    toms outlet store, http://www.tomsoutlet-stores.com/
    cheap nfl jersey, http://www.cheap-nfljersey.us.com/
    iphone cases, http://www.iphonecase.name/
    basketball shoes,basketball sneakers,lebron james shoes,sports shoes,kobe bryant shoes,kobe sneakers,nike basketball shoes,running shoes,mens sport shoes,nike shoes
    bottega veneta outlet online, http://www.bottegaveneta-outlet.net/
    longchamp handbags outlet, http://www.longchamphandbag.us.com/
    los angeles clippers jerseys, http://www.clippersjerseystore.com/
    coach outlet store, http://www.coachoutletus.us/
    canada goose outelt, http://www.uggbootscheap.eu.com/
    jordan 13, http://www.airjordan13s.com/
    ray ban sunglasses outlet, http://www.raybansunglass.us.com/
    converse sneakers, http://www.converseshoes.us.com/
    coach outlet, http://www.coach-outlet-store.us.com/
    gucci,borse gucci,gucci sito ufficiale,gucci outlet
    michael kors uk, http://www.michaelkorsbags.uk/
    air jordan 4 free shipping, http://www.airjordan4.org/
    nike air max, http://www.nikeairmaxshoes.org.uk/
    oakley,occhiali oakley,oakley italia,oakley occhiali,oakley sunglasses
    atlanta falcons jersey, http://www.atlantafalconsjersey.us/
    ralph lauren,polo ralph lauren,ralph lauren outlet,ralph lauren italia,ralph lauren sito ufficiale
    1014MINKO

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...