mercoledì 29 maggio 2013

giocare in casa (con FunLab): le mollette-uccellino

Piume? Uccellini! 
Lo so, lo so, non è un accostamento di idee tanto originale, ma da questa nuova puntata della collaborazione con FunLab, la seconda dopo le marionette da dito, è uscito un gioco divertente e pure didattico!


I nostri uccellini, infatti, erano in realtà mollette camuffate e i bruchini pezzetti di scovolini. 
Lo scopo del gioco è aiutare gli uccellini ad acchiappare i piccoli bruchi, aprendo la molletta al momento giusto e pinzando al volo gli scovolini seminati qua e là. 
Sembra facile, ma per un treenne, come mio figlio, non lo è affatto!

Si tratta, però, di un notevole lavoro di coordinazione psico-fisica e un esercizio di motricità fine: un gioco didattico, di ispirazione montessoriana, camuffato da uccelletto tropicale!

Ma andiamo con ordine e partiamo dall'occorrente

Piumette, pom-pom e scovolini ci hanno insomma aiutato a travestire lo scopo didattico del gioco con un abito coloratissimo, che ha entusiasmato Puki e mi ha insegnato, nel modo più duro, una grande lezione di vita: se vi fate aiutare da un piccolo aiutante non lasciategli aprire la busta delle piume!

Dopo aver incollato le ali e fatto a pezzi gli scovolini, siamo pronti per giocare!
(notare il linguino, segnale di massima concentrazione!)




Dopo aver catturato tutti i bruchi e rivelato così il segreto della magia delle mollette, il nano è entrato in modalità "ossessione": per giorni abbiamo portato gli uccellini con noi, seminandoli su alberi del parco e cancellate cittadine... 
Se vi interessa una seduta di birdwatching alla "famolo strano" sappiate che questo angolo di Piemonte è invaso di uccellastri tropicali!

Una curiosità: qual'è l'espressione di somma concentrazione dei vostri piccoli? Anche loro lingua in fuori?


7 commenti:

  1. ahahahah....fantatici questi uccellini! Anche Lorenzo mette fuori la lingua quando si concentra :)

    RispondiElimina
  2. la lingua fuori... non solo tommi la mette fuori quando è concentrato, ma lo faccio anche io! peggio... io non la tengo nemmeno ferma ma, nel picco di concentrazione massima, mi metto pure a passarla ossessivamente tra i denti!!!! (che quando me ne rendo conto mi vergogno pure!!!) :-)

    RispondiElimina
  3. Che Puki concentratissimo!
    Leo quando è intento in un lavoro difficile allunga le labbra in fuori: sembra abbia un becco! (esattamente come faccio io... @Francesca: anche io mi vergogno quando me ne accorgo!)
    www.giokaconleo.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. UUUUH ma che carino! Altro che le mollette da attaccare alla scatola! Davide concentrato ha la faccia ... come quella ho messo sul post dei bruchi mentre infilava perline... ;-)

    RispondiElimina
  5. Cavoli.... La linguetta fuori da massima-concentrazione-sto-lavorando..... La tiro fuori IO a 31 anni suonatiiiiiiiii!!! Ahahahah!!! Beh posso dare la colpa al fatto che io con i treenni ci lavoro!!!!comunque bellissimo prog...ehm gioco! Un abbraccio

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...