domenica 22 aprile 2012

A colazione con Madre Natura: i muffin!

Oggi si festeggia la Giornata Mondiale della Terra, ne ho già parlato venerdì, raccontando come da noi si faccia largo uso di uno tra i più potenti integratori esistenti in natura: il germoglio.
Questa mattina pertanto niente pistolotti sull'ecologia, nessun invito a riciclare o commento sull'importanza di una consapevole cultura ambientale: è domenica e ce la prendiamo calma! Finalmente è uscito un po' di sole e noi celebreremo l'iniziativa sporcandoci mani e pantaloni fuori casa, ma non senza aver prima fatto una abbondante colazione con muffin che sembrano preparati direttamente da Madre Natura...


Aggiungo un cappuccino: fate colazione con noi? 
La nostra ricetta preferita per questi dolcetti da colazione è quella della mia amica Elisa: i Muffin-di-Elisa sono leggeri e realizzarli è semplice e veloce, 5 minuti di preparazione, 15 di forno e via!
Se invece il pasticcere in carica è alto circa 90 centimetri i tempi di preparazione... diciamo che si allungano!

Per iniziare mettiamo tutti gli ingredienti sul tavolo...


A ben guardare nel nostro elenco mancano due elementi fondamentali, seppur un tantino inusuali...
* vasetti di terracotta
* plastilina verde 

Il procedimento è quello tipico dei muffin: in una ciotola mescoliamo farina, zucchero e lievito, e facciamo assaggiare il composto a un aiutante per sicurezza...


In un contenitore più piccolo uniamo uovo, latte e olio e, nuovamente...


(sì, anche il secondo composto è stato assaggiato dall' aiutante che poi è stato  esiliato nel lavandino.)
Versiamo gli ingredienti liquidi nella ciotola di quelli secchi e giriamo il composto senza particolare cura, lasciandogli una consistenza granulosa.

Urk... ma con tutto questo caos avremo messo lo zucchero?????
Umh... assaggiamo...



Certi della bontà dell'impasto possiamo procedere con la cottura... in terracotta...
Abbiamo comprato qualche vasetto di quelli piccoli piccoli, lo abbiamo lavato con cura, lasciato asciugare e foderato con carta forno ed ecco pronti i nostri speciali stampini da muffin di Madre Natura!


La terracotta è utilizzata in cucina per pentole che assicurano una ottima uniformità di cottura, dunque dovrebbe funzionare anche per i nostri dolcetti!
Riempiamo i vasetti fino a tre quarti e li mettiamo in forno a 190 gradi.
Ovviamente dobbiamo restare in zona per accorrere al minimo accenno di tragedia: la fiducia nei vasetti è tanta, ma non esageriamo...
Per ingannare il tempo il Piccolo Pasticcere si dedica alla decorazione... 

Pasta di zucchero??? Naaaa! Plastilina! (fatta con ingredienti bio però, tsè!)
Mancano 5 minuti, che fare? Una buona idea è affrontare il delirio prodotto cucinando con un duenne... (che dal canto suo aiuta, pulendo imperterrito la ciotola.) 

Il forno avvisa che è il momento della verità... estraiamo i muffin, aggiungiamo con cura la decorazione...
Et voilà!





Buona Giornata della Terra!

19 commenti:

  1. Ma le tue idée sono proprio favolose!!!!! :-)

    RispondiElimina
  2. deliziosi da vedere, figuriamoci da mangiare :-D

    RispondiElimina
  3. a vedersi sono uno spettacolo della natura ;)
    mmm...tutti da mangiare! ^_^

    RispondiElimina
  4. i piace proprio venire a trovarti!

    RispondiElimina
  5. Infatti m i son sempre chiesta se l'uso dei vasetti di terracotta prodotti non per uso alimentare fosse sicuro.. ma tu hai messo la carta da forno e la cosa mi piace!

    RispondiElimina
  6. Grazie ragazze! devo dire che ero un po' preoccupata, ma sono venuti deliziosi, e ovviamente la attinata passata a pasticciare col duenne è stata rigenerante, mi ha rimesso in pace col mondo! (Ah, bè, tranne quando ho annegato la sua pecora di legno nell'impasto...lì ha prevalso il desiderio di strozzarlo...)

    RispondiElimina
  7. Uh ma sono fantasticiiii. Belli e bella l'idea dei vasetti in terracotta per i muffin..gnamm che fame..mi sa che in settimana li farò col nanetto

    Senti ma la plastilina bio??

    RispondiElimina
  8. Carinissima l'idea dei vasetti di terracotta!!!Sembrano anche semplici da fare i muffin, prendo nota e prima o poi li provo.
    ciao

    RispondiElimina
  9. Belli belli belli e.... sicuramente buonissimi! In poche parole, da provare!!! ;)

    RispondiElimina
  10. Sono una maestra dell'infanzia,sempre alla ricerca di novità e idee geniali...nel tuo blog ne ho trovate veramente tantissime.
    COMPLIMENTI!!!
    Ti seguirò con molto piacere.
    A presto
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E con molto, moltissimo piacere leggo questo messaggio!Se tu, che sforni idee geniali quasi quotidianamente, ti trovi bene a casa mia allora sono davvero contenta!!!

      Elimina
  11. Bellissimi e complimnti ancora per tutte le idee, non ho capito però come sono fatte le foglie? Potresti mettere gli ingradienti anche di quelli? :) grazie mille!

    RispondiElimina
  12. ciao,ho visto il tuo link sul sito del Cucchiaino di Alice e mi ha incuriosito...complimenti,i panini della Terra sono davvero deliziosi! anche io ho un bimbo piccolo (quasi 3enne),che si sta dimostrando appassionato di cucina,ma ahimè la mia minuscola cucina senza nemmeno un tavolo,non mi permette di farmi aiutare granchè ;-)

    RispondiElimina
  13. Complimenti! Li avevo visti girovagando nel web e devo dire che sono proprio carini!

    RispondiElimina
  14. Ma... Sono bellissimi! Ma la plastichina non fa male sui muffin?

    RispondiElimina
  15. L'aiutante deve essersi divertito un mondo!

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...