martedì 14 febbraio 2012

Giocare nel bagnetto: le marionette da dito subacquee

Il Piccolo Notaio adora l'acqua, in tutte le sue forme: buona parte della sua giornata si svolge davanti al bidet, si lava le mani con passione e dedizione, si incanta a guardare le goccioline che scivolano sulle piastrelle e travasa ogni genere di liquido, giungendo a deliziarsi del pinzimonio perchè gli consente di osservare l'olio da vicino. L'unica eccezione è l'adorato succo di mela che viene sgollato come un chupito, senza respirare...
Chi ci conosce penserà che è inevitabile, trattandosi del figlio di un istruttore sub e apneista, con buona pace dei miei geni, che sono quelli di una trekker montanara... forse è colpa della piscina, frequentata dalla giovane età di tre mesi, o, più semplicemente, è lui. Punto. 
Ad ogni modo si può facilmente intuire come "il momento del bagnetto" diventi a casa nostra "l'ora e mezza del bagnetto", e come ci si ingegni per trovare sempre nuove idee per giocare con e nell'acqua.
Questa è l'ultima idea: le marionette da dito subacquee hanno avuto un gran successo, sono pure ecologiche e quindi ve le presento:

Ovvero, come giocare con i pupazzetti da dito anche se ci si ostina a voler restare nella vasca da bagno a tutti i costi...
L'occorrente è un guanto da cucina malandato, che siete pronti a buttare, e un pennarello indelebile (usando un pennarello normale il disegno si cancellerà a contatto con lacqua, cosa utile per cambiare faccia alle marionette, meno se si vuole lavare, invece che sporcare, il nanetto a mollo)
Il procedimento: si tagliano le dita del guanto da cucina e si disegnano i personaggi preferiti per mille avventure nei fondali della vasca. Le mie sono state molto improvvisate, un piccolo che vuole giocare non concede nemmeno cinque minuti di lavorazione, ma con un po' di tempo e fantasia si possono creare pupazzetti molto più belli!




Ma in ogni caso Puki ha gradito, decretando l'ingresso delle marionette subacquee nei nostri giochi da bagno.

2 commenti:

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...