giovedì 4 settembre 2014

Le caramelle "vetrini di mare"

Camminiamo nelle onde, mano nella mano a occhi bassi e finalmente ne troviamo uno: "Eccolo, Puki! Un vetrino! Guarda com'è bello! Sembra una pietra preziosa, uno smeraldo. Sai cos'è uno smeraldo?"
"Dammi qua"
E mentre osservo mio figlio contemplare assorto il pezzettino, mi dico che forse anche per lui i vetrini colorati diventeranno il simbolo stesso delle vacanze al mare, che anche lui da grande si ricorderà...
SPLASH!
"Puki, ma cosa?"
"L'ho dato da mangiare a un onda. Gnam. Gli è piaciuto. Andiamo a cercare le alghe, devo fare una pizza di sabbia!"
"Oh. Certo" 
Ok, niente raccolta compulsiva di melansaggini per mio figlio, ma io ai vetrini non rinuncio e questa volta sono certa che non li lancerà via perché glieli ripropongo sotto la forma golosissima, smielata come i miei ricordi, di caramella! 


Occorrono solo due ingredienti per realizzare le caramelle marine. Pochi ma tosti perché da soli incarnano tutti i mali dell'alimentazione infantile, sappiatelo!


Ebbene sì! Parlo di loro: i malfamati zucchero & coloranti.

Di solito sono i grandi sorvegliati speciali della dispensa, ma oggi se ne escono approfittando del mio umore amarcord e si trasformano in piccole schegge di caramello colorato.

È tutto qui il trucco di questa ricetta, (vista qui e mooolto adattata), per fare i vetrini di mare dolci.
Si mescolano 150 gr di zucchero con due cucchiai di acqua in un pentolino sul fuoco e, mescolando, si aspetta che si sciolga completamente.




Poco prima che lo sciroppo assuma il colorino ambrato del caramello, si spegne il fuoco e si trasferisce il liquido (bollente! Occhio!) in un contenitore in cui si trovano già poche gocce di colorante alimentare, facendo uno strato alto circa 2 centimetri.
Si mescola lo sciroppo al colorante e si lascia raffreddare.





Quando il "caramello" si sarà raffreddato completamente, lo si spezza in modo grossolano. A questo punto si possono ciucciare i "vetrini" o perdere altri cinque minuti a smussarne gli spigoli con la grattuggia, per renderli ancora più realistici.

Tutto qui. Le caramelle sono pronte! A noi due, figlio prosaico!


(Puki venne, pappò, ne prese un secondo, gli diede una leccatina e decretò che era troppo dolce, così lo lanciò in giardino. Io mi arrendo!)

14 commenti:

  1. bello! noi siamo grandi collezionisti di smeraldi!!

    RispondiElimina
  2. Pare che il lancio del vetrino sia la sua specialità! :-)
    Io comunque un vetrino zuccheroso me lo mangerei molto volentieri, ho 32 anni e ancora adoro raccoglierli, quelli veri, mentre passeggio in riva al mare... quindi grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  3. Figuratevi che io ho ancora in una scatola le conchiglie prese da una spiaggetta irlandese nell'agosto del 1994! :D :D :D Il lancio del vetrino è stato un trauma! Sono serviti ben due pezzi di focaccia per farlo passare! :D :D :D

    RispondiElimina
  4. Stupendi !! Voglio provare a farli e sognare il mare che per me quest'anno non c'è stato :-(

    RispondiElimina
  5. ma che cariniiiii, sembrano proprio i vetrini della spiaggia, e per una volta...al diavolo i cibi salutari! :))))))

    RispondiElimina
  6. Wow...ma è fantastico!!! Voglio troppo provare...grazie!!!

    RispondiElimina
  7. fantastic issues altogether, you simply received a new reader.
    What could you recommend in regards to your publish that you just made some days ago?
    Any certain?

    Feel free to visit my website: try this

    RispondiElimina
  8. bellissima questa idea degli zuccherini come vetrini di mare! (o volendo viceversa) ma sotto hai messo carta da forno giusto? e il colorante l'hai messo li prima di versare o nel pentolino?
    Grazie mille non vedo l'ora di provare :)

    RispondiElimina
  9. The selection of the 2015 annual uggs outlet retirement livable countries, South American countries Air Jordan 11 Gamma Blue of Ecuador composite score 92.7 Christian Louboutin Bois Dore points once again Christian Louboutin Daffodile become the most livable countries in North America retirees. Among them, Ecuador christian louboutin remise 50% on climate and housing indicators get out, get a ugg pas cher score discount nike jordans of 96 special benefits in the elderly."International cheap nike jordan shoes Living" magazine, said the discount christian louboutin low cost of living is Bags Louis Vuitton one of the biggest advantages of Ecuador. There, "to see a ugg soldes doctor only wholesale jordan shoes needs about $ 10, the lowest for a Discount Louis Vuitton meal in a ugg australia restaurant uggs on sale as long as 250 Cheap Louis Vuitton Handbags dollars; including rent included, an American couple in the cost of living here is just $ 1,400 a month."In addition, older people in all Cheap LV Handbags aspects of life can enjoy special benefits, but also Ecuador cheap christian louboutin praiseworthy. For example, over 65 years old to purchase from Ecuador christian louboutin shoes flights can enjoy discounts, watch Discount LV Handbags movies or cheap jordans participate in sports activities to ugg boots enjoy half-price concessions in the christian louboutin country.In the low ugg cost of living, while Ecuador there are many world-renowned natural and cultural attractions, as settlers provide the perfect entertainment choice.

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...