lunedì 13 maggio 2013

Pitturare con le bolle...

"Pitturare con le bolle" è l'anticamera del divorzio.

È giusto che lo sappiate, perché se voi e il bimbo siete in quella modalità "giochiamo e divertiamoci insieme, poi metteremo a posto", mentre il vostro compagno sta faticosamente iniziando il restauro della casa, quando arriverà in cucina vorrà, semplicemente, un avvocato.

Ok, lo ammetto, è stato un esperimento un po' zozzo, ma il problema è che è stato anche molto, molto divertente.

Così io ve lo racconto, deciderete poi se la quiete famigliare è così importante per voi o se vorrete provare a ...


Nel caso ve la sentiate, vi occorreranno pochi ingredienti.



Un bicchierone d'acqua, colori a tempera da diluirvi dentro, un foglio bianco e lei, l'amatissima cannuccia: Puki ha capito da poco come funziona, ma ora la vorrebbe usare anche per la minestra.

Si mischiano acqua e colori aggiungendo qualche goccia di detersivo per i piatti, sennò le bolle saranno poco resistenti, e si soffia fino a quando le bolle arrivano al bordo del bicchiere.




Fare torri altissime di bolle è facoltativo, ma è quella la parte divertente.

A questo punto il complice appoggia il foglio sopra le bolle che, esplodendo, disegneranno tanti cerchietti colorati.




L'effetto è questo. Mio marito, con astio, ha affermato di aver visto cose migliori in sala operatoria, ma Puki era entusiasta e si è pure fatto fare la spiegazione scientifica. 
Insomma un successone, fino a quando, nell'impeto della sperimentazione artistica, non abbiamo rovesciato i colori...






Ed è finita per entrambi così...

(un suggerimento finale: se il bimbo ha ancora un rapporto contradditorio con la cannuccia, a volte soffia e altre aspira, dovrebbe bastare un buchino vicino alla sommità della cannuccia per evitare che riesca a inghiottirsi i colori, o semplicemente aspettare che finisca uno stage di pratica con il succo...)

21 commenti:

  1. Sei mitica! Solitamente sono le mamme ad essere un po "fizzose" ( rompiscatole, iperisteriche, iperfissate per la pulizia)ma io sono come te, il divertimento prima di tutto!!!! ^_^

    RispondiElimina
  2. E' una tecnica bellissima: io di solito diluisco le tempere direttamente nelle bolle di sapone!!!
    Ho fatto dei biglietti in tonalità rosa e azzurro per battesimi e devo dire che il risultato è stato davvero sbalorditivo.
    Ah... dimenticavo: io di solito con i bambini faccio questa cosa in giardino: mi è bastato provare in casa una volta e OVVIAMENTE è successo quello che è capitato a te e riuscire a pulire il pavimento dalle bolle di sapone è stata un'impresa davvero ardua... quindi assolutamente da fare in giardino ;)
    CIAO CIAO

    RispondiElimina
  3. provero' sicuramente ma esclusivamente o in cortile o sul terrazzo,anche se nel mio caso sarebbe la compagna a chiedere l'avvocato(:

    RispondiElimina
  4. Che idea geniale!! ahaha stupenda!

    RispondiElimina
  5. ma come ti vengono queste splendide idee??non so se avrò il coraggio di provarla però...già mi vedo sara ingollare litri di colore!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Sul foglio fanno un bellissimo effetto! bravi!

    RispondiElimina
  7. ...mio marito non c'è! Aggiudicato!

    RispondiElimina
  8. che bell'esperimento...lo farò il giorno prima delle pulizie generali.... :P

    RispondiElimina
  9. Semplicemente meravigliosa questa attivita'!!!!

    RispondiElimina
  10. come hai fatto, poi, a rabbonire il marito????????
    idea divertente e bel risultato

    RispondiElimina
  11. Wow! Se lo vedono i miei bambini sono fritta!

    RispondiElimina
  12. Geniale!!! Lo voglio fare anche io, anche se non ho figli :PP

    RispondiElimina
  13. Mi piace, mi piace! Se mio marito non ha chiesto il divorzio per i pastelli a cera spiaccicati sul tavolo della cucina perché dovrebbe farlo per un po' d'acqua colorata!!! E poi guarda che meraviglia di risultato!!!

    RispondiElimina
  14. bellissima... non mi ricordavo più come si faceva, ora glielo propongo immediatamente!! grazieeeee!!! :-D

    RispondiElimina
  15. Fantastico! E comunque, noi selvaggi, la cannuccia la usiamo anche per la minestra!

    RispondiElimina
  16. ma che bella idea!! sembra molto divertente!! da provare sicuramente come attività!!
    grazie x aver condiviso!!
    by paLLina
    http://amichescrappose.blogspot.it

    RispondiElimina
  17. Provato questa sera:un grande successo, compreso di torre di bolle!!! poi si è trasformato in travaso e miscuglio di colori in mille bicchieri più piccoli con imbuto e siringa (senza ago!) e promessa di rifarlo anche domani! grazie mille, hai risolto la preparazione di una cena, che non è cosa da poco!!!
    Alessandra

    RispondiElimina
  18. Che idea divertente, e il risultato è davvero artistico, ci si potrebbe fare di tutto con il dipinto! :D
    Lo inserisco nei miei finds, a presto!

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...