mercoledì 10 dicembre 2014

la snow paint: per pitturare in 3D "con la neve".

"Mamma ho fatto un sogno! E me lo ricordo!" 
Certo, se mio figlio avesse aspettato l'alba, invece che le tre del mattino, per raccontarmi questo prodigio, avrei di gran lunga preferito, ma mentre cerco di zittirlo per riaddormentarmi il più presto possibile, arrivano i dettagli che mi fanno sciogliere, perfino nel cuore della notte. 
"Eravamo io, te e papà. In mezzo alla neve col brop! (bob, n.d.r.). Era così bello! Mamma, quando nevica?"

Quindi nel weekend ha nevicato in cucina. Insomma, così come potevamo permettercelo, con un paio di ingredienti e un trucchetto che ha trasformato i nostri paesaggi, una volta asciutti, in immagini 3D cicciotte e quasi verosimili. 
Per il brop proviamo a fare qualcosa durante le vacanze di Natale, per ora ci consoliamo con la Snow Paint!



Per preparare la Snow Paint occorrono due ingredienti: 




Il procedimento è altrettanto semplice:




Se avete in casa brillantini è il momento di sfruttarli per dare alla "neve" la giusta lucentezza! Noi abbiamo dovuto farne a meno, e procedere subito con la realizzazione di un delicato paesaggio innevato! 

E al solito...





Se riuscite a riportare l'artista su una sperimentazione meno radicale e a disegnare pupazzi di neve, alberelli innevati, e altri soggetti blandamente riconoscibili, lasciate poi asciugare la pittura per tutta la notte.

Al mattino il vostro capolavoro sarà un resistente e realistico paesaggio innevato a tre dimensioni!


39 commenti:

  1. oooook alla prima foto stavo per lanciare il mac....e pensavo "pazienza la piccola, ma anche il grande che ha l'età di Puki (anzi qualche mese in più) mi spalmerebbe neve a tutto spiano, che sembrerebbe la pianura padana dopo 3 metri di neve..." .... " aaaahhhh ooook lo fa anche Puki!! ho un figlio normale, pfiuuuu" :)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAHA! Elisabetta, ma ti pare!? ;)
      Si spalma, si spalma. Sul foglio, sulla maglietta, sul tavolo...

      Elimina
  2. Ecco appunto esattamente come sopra! Comunque vinavil più schiuma da barba: grande!

    RispondiElimina
  3. Giada per fortuna ci sei tu che fai risplendere le mie giornate. Leggere un tuo post quando mi alzo al mattino mi fa fare un sacco di risate e mi ricarica lo spirito. Grazie. E un ringraziamento speciale va al tuo Puki! continua così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Katia, ma che messaggio bellissimo! Grazie! MI ha fatto lo stesso effetto: ricaricata!
      Grazie grazie!

      Elimina
  4. Simpatica idea, ma il mio passaggio preferito è "poi si svacca"
    Bravo Puki fai nevicare per bene ovunque!!

    tanti baci
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  5. Come sempre io resto a bocca aperta... anche senza bambini posso provare? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) Eccerto! Chi credi che abbia giocato a fare il disegnino del pupazzo di neve...

      Elimina
  6. io ho chiesto alla nonna di regalare ai bimbi una cisterna di colori a dita per Natale...come apri un barattolino finisce sempre che si fanno degli impacchi total body! hai voglia di dire "coloriamo con le impronte": se non arrivano almeno al gomito non sono contenti! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, come conosco la situazione! Quando prende i colori passo la maggior parte del tempo a dire "poco per volta! Emh... meno, meno, meno, meeeeeeeno!"

      Elimina
  7. Molto bella come idea....da provare sicuramente. So già che i miei figli 2 potranno anche realizzare qualcosa di carino, il terzo svaccherà di certo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due su tre sembra un successone!!! USate tanta pittura: più è "cicciotto" il disegno maggiore sarà l'effetto 3D!

      Elimina
  8. Beeeeello!!!! i giochi ad alto tasso di pasticcio sono sempre i preferiti dalle nostre parti! Una curiosità: ma quanto puzza il miscuglio di vinavil e schiuma da barba? :) Avendo un raffreddore colossale, credo sia il momento giusto di provarla!!! :) Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, la schiuma da barba scadente da discount che ho preso a Puki per i giochi puzza di colonia scadente e ha il potere di coprire il vinavil. Non so dirti se questo sia un bene...

      Elimina
  9. Anch'io come Elisabetta stavo per lanciare il cell, ma quando poi ho visto la foto dopo con mani in fase pastroccio mi sono rasserenata!!dovremo rubare la schiuma al nonno perché il papà non la usa dal lontano millenovecentoeccecc, ma non vediamo l'ora! Grazie ancora! !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lanciate i telefoni per colpa mia! Potete sempre contare sullo svacco qui! :) :) :) :)

      Stesso problema, infatti ho comprato una schiuma da barba iper economica per il piccoletto. Ci sono un po' di giochi che si possono fare, valeva l'euro e 40 speso...

      Elimina
  10. Mi consola sapere che il mio treenne non e'l unico che pasticcia nel vero senso della parola...parte sempre molto impegnato e con fare dolce...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca, puoi sempre contare su mio figlio! :)

      Elimina
  11. Bell'idea!
    Seconde te si può colorare? Hai mai provato?
    Complimenti per il blog, pieno di idee sfiziose.
    La situazione da "meno, meno, meeeeno!", beh che dire...mi è vagamente familiare! ;-)

    RispondiElimina
  12. Ciao Giada!
    Sono Sandra, una tua grande ammiratrice! Le tue idee sono veramente sfiziose e ti ringrazio molto della condivisione! Ho già provato a farne alcune, come questa (wow!) o le magliette con gli animali o il mitico razzo da salotto o le ballerine (le tue bellissime...le mie sorvoliamo...). Poi ho scoperto da un tuo post che la mia bimba più piccola è nata lo stesso giorno e anno di Puki, non puoi immaginare che sorpresa! A presto e grazie ancora!

    RispondiElimina

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...